Calciomercato Torino / Per Ndong era arrivato il sì del Sunderland, ma con il giocatore non c’è l’intesa e i granata ora guardano altrove

Aymen Barkok di sicuro non vestirà la maglia del Torino nella prossima stagione e, probabilmente, non lo farà neanche Didier Ndong. Se il centrocampista tedesco ha già trovato un’altra sistemazione, accasandosi in prestito al Fortuna Dusseldorf, il mediano gabonese è invece ancora al Sunderland in attesa di novità sul proprio futuro. Novità che però sempre più difficilmente arriveranno da Torino: la società granata da tempo ha trovato l’accordo con quella inglese sulla base di un trasferimento del giocatore per 7,5 milioni di euro ma a mancare è invece l’intesa tra il club del presidente Urbano Cairo e lo stesso Ndong.

Ndong – Torino: ipotesi sempre meno probabile

Più passano i giorni più i dirigenti del Torino si stanno spazientendo per le richieste eccessive dei procuratori che curano gli interessi di Ndong, che vorrebbero un ingaggio superiore al milione di euro per il centrocampista. La conseguenza di ciò è che la trattativa si sta sempre più raffreddando e le possibilità che l’affare vada in porto stanno diminuendo. Ma non sono del tutto tramontate. Ndong è un vecchio pallino del direttore sportivo Gianluca Petrachi, che lo segue dai tempi in cui giocava in Francia con la maglia del Lorient: il dirigente granata vorrebbe riuscire a portarlo in granata e per questo sta continuando a seguirlo.

Calciomercato Torino: Barak dell’Udinese è un obiettivo per il centrocampo

Allo stesso tempo però il Torino ha iniziato a guardarsi intorno, cercando anche delle alternative per il centrocampo e ha ora individuato in Antonin Barak dell’Udinese l’obiettivo numero per rinforzare la squadra di Walter Mazzarri. A differenza di Ndong, il calciatore ceco ha già dimostrato le proprie qualità nel campionato italiano e non si potrebbe quindi considerare una scommessa come lo sarebbe invece il gabonese o come lo sarebbe stato Barkok.


17 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
mas63simo
mas63simo
3 anni fa

tra Barak e ndong non c’è paragone il primo è 1.90 x 88kg , l’altro è un pigmeo.

maxthevoice
maxthevoice
3 anni fa

No, ma nessuna sorpresa. Noi puntiamo a Vicari, Sandro – forse salta, quì davvero grazie Signore… – gente che si è appena salvata o addirittura retrocessa. Le squadre hanno già cominciato a presentare giocatori nuovi, noi a due settimane dal raduno non sappiamo ancora chi prendere…

spliff
spliff
3 anni fa

Se davvero dovessimo prendere Barak sarei più che soddisfatto… ma la vedo difficile..

Niang si è già messo in mostra: la Russia fa lievitare il suo valore

Bruno Peres-Roma: il braccio di ferro continua. Il Toro aspetta