Bruno Peres-Roma: il braccio di ferro continua. Il Toro aspetta

21
Peres al Torino
CAMPO, 25.9.16, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, 6.a giornata di Serie A, TORINO-ROMA, nella foto: Bruno Peres e Marco Benassi

Calciomercato Torino / Ancora tutto fermo, ma il Toro continua a essere positivo: Bruno Peres deve trovare l’accordo con la Roma, lo stallo continua

I colloqui con la Roma ci sono stati, ma la sensazione che ci volesse ancora tempo prima che Bruno Peres e il Torino si riunissero di nuovo era e resta fondata. Nessun passo avanti, nessun passo indietro. Il giocatore continua il suo braccio di ferro personale con la società giallorossa, che non vuole riconoscere dei bonus al brasiliano e che non sembra intenzionata a contribuire a pagare lo stipendio del giocatore per questo anno. Tradotto: “Peres al Torino? Per noi nessun problema, ma non vogliamo rimetterci altri soldi”. Di qui, lo stallo, e la fatica a portare a compimento un’operazione già definita in maniera totale tra le società. Ma come raccontato da Toro.it il problema restava tra l’entourage del giocatore e la Roma. E questo problema resta.

Bruno Peres: il Torino è convinto di chiudere

Veniamo al dunque, quale sarà il futuro di Bruno Peres? A sentire le campane granata, solitamente molto caute, l’idea che il terzino alla fine non vestirà la maglia del Torino quasi non si percepisce. Il Toro è infatti convinto di riuscire a chiudere la trattativa, pur sapendo che ci vorranno i giusti tempi e la giusta calma. In verità, la dirigenza granata sperava di riuscire a ufficializzare l’operazione già la scorsa settimana, dopo i colloqui che si erano tenuti con la Roma proprio per sbloccare la situazione. Ma tali colloqui hanno portato a un ulteriore stallo e a tirare ancora per le lunghe, proprio perché il muro contro muro non sta portando a nulla.

Calciomercato, Bruno Peres: la Roma non ascolta altri interlocutori

Intanto, la Roma ha fatto intendere di non voler per ora prendere in considerazione nessun’altra proposta per il terzino brasiliano, proprio in virtù di quell’accordo tra le parti con il Torino, che può valere quasi di più di una firma. Almeno per ora. Insomma, il Toro aspetta la Roma, e la Roma aspetta Bruno Peres. E il giocatore? L’idea di tornare in granata piace parecchio, e lui stesso spera che si risolva tutto. Maledetti “dettagli” economici…

  Iscriviti  
più nuovi più vecchi
Notificami
odix77
Utente
odix77

Mimashio ancora un paio di cose sull’immobilismo nostro nel mercato. ti riporto quanto leggo del tabellone del mercato attuale : ATALANTA (già qui potrei fermarmi visto quanto osannate l’atalanta in media perchè ha un progetto, in due anni ha venduto TUTTI) Acquisti Sportiello (Fiorentina); Reca (Wisla Plock) Cessioni Spinazzola (Juventus);… Leggi il resto »

Mimashi
Utente
Mimashi

Faccio un’osservazione: l’unico mercato estivo di Cairo nel quale si fece tutto molto in fretta fu quello dell’estate 2013 : arrivarono Immobile, Moretti, Bovo, Padelli, Farnerud e Bellomo. L’unica casella realmente scoperta fu quella del portiere titolare : ci arrangiammo con Padelli, purtroppo. Non fu nulla di speciale, ma i… Leggi il resto »

GranataDentro (Con o senza Cairo, malgrado tutto e tutti, SEMPRE E SOLO FORZA TORO)
Utente
GranataDentro (Con o senza Cairo, malgrado tutto e tutti, SEMPRE E SOLO FORZA TORO)

osservazione molto pertinente. L’anno dopo invece si fece la caxxta Amauri. Tempi diversi

odix77
Utente
odix77

Amauri fu un colpo basso….c’è poco da dire… un errore clamoroso…

odix77
Utente
odix77

chiedo scusa per il doppione ma la moderazione mi ha tagliato le gambe….

odix77
Utente
odix77

Io penso che se una squadra come la nostra , diritti tv alla mano , è la 6-7 in italia le sue posizioni possibili sono se gira tutto benissimo 4-5, se gira tutto come deve(anche flop degli altri) 6-7 ,se gira male 8-10… credo sia semplice logica e matematica… quest’anno… Leggi il resto »

Vegeta
Utente
Vegeta

Seppur condivido nel principio anche l’ultimo anno di Ventura fu fatto un mercato tempestivo con la sola eccezione di Belotti arrivato a metà Agosto eppure quell’anno partito molto bene finimmo 9/10. Programmare è positivo ma non garantisce il risultato

Vegeta
Utente
Vegeta

Personalmente non sono un gran estimatore di Bruno Peres, giocatore che è bello da vedere ma che sbaglia sempre l’ultima scelta (fatta eccezione per il goal ai gobbi). Però mi fa sorridere come ai tempi che fu venduto sembrava il nuovo maradona… ora che lo si vuole riprendere è Bruno… Leggi il resto »