L’entourage dell’argentino è in contatto col ds dei campani De Sanctis. Ansaldi ritroverebbe Nicola dopo la salvezza del 2021

Difficile rivedere Cristian Ansaldi alla ripresa degli allenamenti in vista della prossima stagione. L’argentino, il cui contratto con la società granata è in scadenza il 30 luglio, lascerà il Torino dopo ben cinque stagioni. Sul suo futuro diverse ipotesi. L’opportunità di tornare a casa, in Argentina, indossare nuovamente la maglia del club che lo ha fatto esordire, cioè il Newell’s Old Boys di Rosario, oppure c’è la possibilità di rimanere in Italia e vivere un’altra esperienza nella penisola dopo quelle con Genoa, Inter e ovviamente Toro.

Ansaldi, Nicola vuole lui per rinforzare le fasce

A riflettere su di lui ci sarebbe la Salernitana che da poco ha cambiato direttore sportivo – De Sanctis al posto di Sabatini – ma ha confermato Davide Nicola, ex tecnico del Torino e, dunque, dell’argentino nella seconda parte della stagione 2020/2021. Il tecnico di Luserna San Giovanni lo ha messo sulla lista dei papabili acquisti per garantirsi qualità e imprevedibilità sulle corsie esterne. Un giocatore con quel bagaglio tecnico non può che far gola a una squadra impegnata a salvarsi, magari con meno pathos rispetto al miracoloso risultato raggiuto qualche settimana fa. Secondo Il Mattino di Napoli, il direttore sportivo De Sanctis avrebbe già chiacchierato con l’agente dell’argentino e sul piatto ci sarebbe un contratto annuale.

Davide Nicola
Davide Nicola
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 20-06-2022


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Scimmionelli
Scimmionelli
5 mesi fa

Ansaldi mi e’ sembrato un po’ spompo, negli ultimi tempi; del resto e’ comprensibile per un esterno 35enne. Pero’, per tutto quello che ha (hanno) dato al Toro in passato, auguro a lui (e a Nicola) di fare la scelta giusta.

Il mercato delle altre / Il Monza pensa a Torreira, idea Minamino per l’Atalanta

Calciomercato Torino, Maggiore non trova l’accordo per il rinnovo: Vagnati può approfittarne