Se il Toro accontenterà Mihajlovic con due centrocampisti, gli spazi per l’ex Parma saranno sempre più ridotti. Non scaldano i primi sondaggi pervenuti

Dopo un solo anno di permanenza (viziata da ennesimi infortuni), Joel Obi potrebbe salutare il Torino. Sul mercato, si sa, i granata sono particolarmente concentrati ora sul centrocampo: e se per Valdifiori la trattativa continua incessantemente, è pur vero che nelle intenzioni dirigenziali c’è l’acquisto non solo del metodista, ma anche di una mezzala.

Con Vives e Gazzi in bilico (ma, appunto, nella posizione di centrali), automaticamente pure l’ex Parma – nell’ottica di accontentare Mihajlovic – rischia di diventare di troppo. Il tecnico vorrebbe giocatori fisicamente più prestanti, e Acquah, Baselli e Benassi nelle gerarchie granata sono più avanti rispetto al giocatore nigeriano. Non a caso, infatti, l’agente sta ascoltando eventuali proposte, anche dall’estero, per capire le prospettive future in caso di un trasferimento.

Sostanzialmente, lo scenario è questo: Obi lascerebbe Torino, dove si trova bene, soltanto se ci fosse una squadra davvero intenzionata a puntare su di lui a lungo termine, andandogli a garantire una titolarità che in granata attualmente non solo è difficile, ma rischia di essere poco probabile per tutta la stagione. Qualche sondaggio è arrivato dalla Turchia, riferiscono fonti vicine al giocatore, e dalla Francia; per ora, tuttavia, senza particolari sviluppi. Ma se il Toro dovesse virare deciso su altri obiettivi (come Kucka), allora l’addio di Obi diventerebbe auspicabile, per tutti. Il discorso è in piena evoluzione, e il cantiere Torino resta apertissimo.

E sembra destinato a rimanere tale fino al termine della sessione estiva, che si sta mostrando particolarmente complicata per quasi tutte le società di calcio italiane.

TAG:
obi valdifiori

ultimo aggiornamento: 26-07-2016


114 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
RiminiGranata
RiminiGranata(@riminigranata)
5 anni fa

@fila…Soriano era il mio primo della listacredimi. Ma il problema e’ il modulo. 433 vuol dire 3 centrocampisti che siamo tutti buoni interdittori in primis e dotati di corsa per inserimenti. Non servono tecnici e basta.Soriano e’ trequartista con buone doti di interdizione e’ vero ma a fianco aveva Obiang… Leggi il resto »

filaforever
filaforever(@filaforever)
5 anni fa
Reply to  RiminiGranata

Rispetto la tua opinione ma non concordo sulle qualità di Soriano. Il calcio è bello anche per questo

filaforever
filaforever(@filaforever)
5 anni fa

Rimini, grazie per la condivisione della formazione ma Soriano non esclude Valdifiori. Ruoli diversi anche se Soriano può giocare anche nel ruolo di Valdifiori. Sulla propensione alla fase difensiva nessun dubbio: la fanno bene entrambi

RiminiGranata
RiminiGranata(@riminigranata)
5 anni fa

@filaforever, la tua formazione non e’ male ma Valdifiori esclude Soriano nel 433 e viceversa. Mi spieghi chi difende a centrocampo oppure cambi modulo. ? Per me ad oggi abbiamo una rosa meglio convertibile al 4231. DeSilvestri/Zappa, Maksi,Pontus/Moretti, Avelar/Silva Acquah,Rincon (Gazzi, Benassi) Peres/Iago, Grenier o Henriksen/ Baselli, Liajic/Boye, Belotti\Martinez. La… Leggi il resto »

Valdifiori ma non solo. Miha: “Due rinforzi per l’Europa”

“Grenier? Sì, ho l’accordo col Toro”