Calciomercato Torino / Praet si era infortunato nel match di Santo Stefano tra Leicester e Newcastle, ora il recupero è vicino

Quell’infortunio subito da Dennis Praet nel giorno di Santo Stefano, durante la partita giocata con il suo Leicester contro il Newcastle, aveva fatto trattenere il fiato anche in casa Torino: non è un mistero che il centrocampista sia uno dei grandi obiettivi di mercato in questa sessione di mercato e un infortunio serio avrebbe compromesso la già difficile trattativa. Fortunatamente però lo stop del belga non è stato particolarmente lungo e ora è pronto a tornare a disposizione del suo tecnico, Brendan Rodgers, in attesa di novità da Torino.

Il tecnico del Leicester: “Qualche giocatore può andare via”

La trattativa tra il club granata e quello inglese è in corso ma c’è ancora distanza tra le parti: balla una differenza di 2/3 milioni tra quanto proposto dal Torino e quanto richiesto dal Leicester. Della possibile cessione di Praet ne ha però parlato anche il tecnico della squadra britannica, Brendan Rodgers: “Ci sono giocatori che potrebbero andare via, ma le altre squadre devono volerli prendere. Vedremo”. La fumata bianca non è ancora vicina, ci sarà ancora da trattare per trovare finalmente l’accordo per riportare Praet al Torino.

Dennis Praet
Dennis Praet
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 06-01-2023


22 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Steppenwolf
Steppenwolf
20 giorni fa

Che Praet lasci il Leicester è certo, quando lo lascerà (ora o a giugno) e dove andrà dipenderà da chi e quanto offriranno a lui come contratto e al Leicester per il cartellino. Io spero che arrivi lui piuttosto che riscattare Miranchuk che rallenta troppo il gioco, ma se è… Leggi il resto »

ardi06
ardi06
21 giorni fa

A quanto pare il leicester vuole otto milioni e vagnati ne avrebbe offerti sei ed in rate pluriennali. A queste condizioni, soprattutto con le rate pluriennali, dubito possa arrivare. Sempre che ciò sia vero, ma riportano la cosa più fonti. Una cosa è certa, sta telenovela ha rotto il caxxo

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
21 giorni fa
Reply to  ardi06

0.3MARKET Ti serve una cucina nuova e pure alcuni elementi del soggiorno, e non hai i soldi, sei indebitato, e non ce la faresti a pagare? Lo zerotreino-market fa per te; chiama l’800-03-03-03 e avrai cucina e soggiorno per soli 15,36 euro + IVA, pagabili in comode rate da 0,12… Leggi il resto »

ardi06
ardi06
21 giorni fa

Chiama cairo, che non è un barbone, con tutto il rispetto per questi ultimi e chiedigli perché se non vuol mettere un soldo di suo investendo per crescere dove poi i soldi ti tornano indietro con gli interessi, soprattutto con un allenatore come Juric, continua a tenere in ostaggio il… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
21 giorni fa
Reply to  ardi06

Io devo chiamare Cairo?? Come ogni persona ONEST sa , io vorrei un altro presidente. Lo considero incapace e disinteressato al Toro. Lì solo per i propri affari Detto ciò, questo cosa c’entra con quanto sopra? O con il fatto che sotto l’articolo sulle dichiarazioni di Juric, stai dando visioni… Leggi il resto »

AT72
AT72
21 giorni fa

Sei monotematico con questo zerotreino….. Cambia disco

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
21 giorni fa
Reply to  AT72

evidentemente non hai capito nulla

Zerotreini è una categoria di persona: gli odiatori seriali, haters. è un modo sintetico di definirli quindi identificarli chiaramente

Emil
Emil
21 giorni fa
Reply to  ardi06

Secondo me nella testa della società, Praet ha senso forse più a giugno, così si evita il riscatto di Miranciuk, credo 11 12 milioni e arriva un giocatore di buon livello che già conosce l ambiente. Sappiamo tutti che verranno riscattati o Mira o Vlasic , tutti e 2 la… Leggi il resto »

Marcorti
Marcorti
21 giorni fa

L’ho già scritto. Per me i giocatori di qualità e intelligenza tattica sono sempre stra_benvenuti. Non è mistero che le partite oramai si giocano in 16, che durante una stagione è un pullulare di infortuni, squalifiche, cali di forma, che rispetto a Seck e Karamoh con Praet c’è ben altra… Leggi il resto »

“Vlasic come Sanabria”: ecco perché per Juric la punta non è una priorità

Salernitana-Torino è anche occasione di mercato: Mazzocchi nel mirino