Il trequartista serbo è praticamente granata: su di lui un obbligo di riscatto praticamente già scattato

Lo ha chiarito Vagnati in conferenza stampa, facendo il punto sul mercato. Radonjic è da considerare già un giocatore del Torino, poiché in realtà su di lui il club ha un obbligo di riscatto (che dovrebbe essere già scattato) non un diritto. “Radonjic è praticamente nostro, c’è l’obbligo di riscatto”, ha spiegato il direttore tecnico, che poi ha pure raccontato cosa è accaduto prima del suo arrivo in granata.. L’idea Radonjic è nata un paio di mesi prima di prenderlo, ho parlato molto, lui voleva venire al Torino e me l’ha dimostrato tagliandosi di tanto l’ingaggio”. Un’operazione che qualcuno non aveva caldeggiato: “Nonostante all’inizio avessi avuto delle referenze non positive sul giocatore, alla fine ci siamo convinti a prenderlo”.

Nemanja Radonjic
Nemanja Radonjic
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 02-09-2022


18 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Andreas
Andreas
5 mesi fa

l’affare non sta tanto sul futuro. Il calcio oggi è come la borsa: sono tutti valori nominali che dipenderanno da se, quando ed in che modo verrà venduto o se ne andrà. L’affare è oggi che con una cifra irrisoria possiamo avere qualcuno che ci faccia divertire e/o toglierci qualche… Leggi il resto »

Mirco68
Mirco68
5 mesi fa

Che vada bene o male è comunque stata una operazione intelligente. Ad oggi sembrerebbe aver acquisito un giocatore da 15 milioni di euro ad un prezzo stracciato, se proprio dovesse andare male probabilmente tra ammortamento e futura cessione recuperi il prezzo pagato tranquillamente.

James71
James71
5 mesi fa

Sicuramente un’ottimo affare per noi, quanto lo vedremo alla fine della stagione, almeno bilanciamo un po’ le cavolate galattiche fatte con zaza e verdi… sarà dura compensarle completamente, ma una buona parte di quei soldi buttati nel water li possiamo davvero recuperare con il suo acquisto a prezzi ridicoli (considerando… Leggi il resto »

Calciomercato Torino / Da Vlasic a Radonjic, ecco quanto costerà riscattare i nuovi arrivi

Bremer il maggior “finanziatore”: quanto ha incassato il Toro dal mercato