Belotti in bilico: il Milan tenta il colpo. Il Torino non riesce a concludere nessuna operazione. Ecco il tabellone del calciomercato dei granata

Doveva essere una settimana importante per il calciomercato del Torino. E invece, in casa granata, continua a rimanere una situazione di stallo. Eppure, le premesse dicevano tutt’altro. Il Toro aveva infatti trovato l’accordo per Duvan Zapata del Napoli e Godfred Donsah del Bologna: accordo con i giocatori, è meglio intendere, giacché con le rispettive squadre questa volta la strategia di Petrachi, che solitamente lavora in questa direzione, non ha sortito per ora gli effetti desiderati. È, in sostanza, tutto fermo, nonostante entrambi i giocatori vogliano passare alla corte di Mihajlovic che aspetta disperatamente rinforzi per lavorare in preparazione alla prossima stagione, il cui obiettivo sarà quello di conquistare l’accesso all’Europa League.

Ma i nuovi acquisti non sono arrivati, non arrivano. In compenso, il pressing del Milan per Belotti si fa davvero sempre più insistente: tra i rossoneri e i granata balla una differenza di circa 20 milioni (a prescindere dall’inserimento di Niang e Paletta quali parziali contropartite), ma la proposta di oltre 3,5 milioni di euro netti di ingaggio all’anno al Gallo è sicuramente allettante. Da far tremare il giocatore, Mihajlovic e i tifosi. Il futuro del numero 9, nonostante sia regolarmente in ritiro a Bormio, è tutt’altro che sicuro. Come tutt’altro che sicuri sono per ora gli eventuali nuovi acquisti, e il loro livello. Di fatto, la permanenza o meno di Belotti condizionerà tutto il calciomercato del Torino e, in proiezione, tutta la struttura della squadra. È bene decidere qualcosa, o l’incertezza regnerà sovrana. Ecco, di seguito, il tabellone del calciomercato granata, con tutte le operazioni, le trattative e la rosa aggiornata.

Il tabellone del calciomercato del Torino: concluse solo alcune operazioni minori

ARRIVI

Acquisti: Lyanco (d; San Paolo – def.); Milinkovic-Savic (p; Lechia Danzica – def); Sirigu (p, PSG – def).

Fine prestito: Aramu (a, Pro Vercelli); Bonifazi (d, Spal); Candellone (a; Gubbio); Carissoni (d; Monopoli); Chiosa (d; Novara); Diop (a; Modena); Edera (a; Parma); Graziano (c; Renate); Gomis (p; Salernitana); Ichazo (p, Danubio); Parigini (a; Bari); Procopio (d, Cremonese); Piccoli (c; Forlì); Rosso (a; Alessandria); Segre (c, Piacenza); Silva (d, Granata); Tachtsidis (c, Cagliari); Zaccagno (p, Pro Vercelli); Zenuni (c, Tuttocuoio).

Trattative:  Acerbi (d, Sassuolo); Carrasso (p, svincolato); Donsah (c, Bologna); El Shaarawy (a, Roma); Ferrari (d, Sassuolo); Imbula (c, Stoke City); Iturbe (a, Roma); Mehmedi (a, Bayer Leverkusen); Niang (a, Milan); Paletta (d, Milan); Pavoletti (a, Napoli); Ragusa (a, Sassuolo); Tonelli (d, Napoli); Vermaelen (d, Barcellona);  Vlasic (a, Hajduk Spalato); Younes (a, Ajax); C. Zapata (d, Milan); D. Zapata (a, Napoli).

PARTENZE

Cessioni: Auriletto (d, Reggina – p.); Berardi (a, Juve Stabia – p.); Carlao (d, APOEL Nicosia – p.); Chiosa (d, Novara – def.); Cucchietti (p, Reggina – p.); Gomis (p, Spal – p.); Procopcio (d, Cremonese – p.); Tachtsidis (c, Olympiacos – def.)

Fine prestito: Castan (d, Roma); Hart (p, Manchester City); Iturbe (a, Roma).

Fine contratto: Padelli (p)

Trattative: Ajeti (d, Cremonese, Friburgo, Spal); Aramu (a, Carpi); Avelar (d, Gremio, Palmeiras); Barreca (d, Roma); Belotti (a, Chelsea, Inter, Milan); Benassi (c, Milan, Sassuolo); Bonifazi (d, Spal); Candellone (a, Cittadella); Ichazo (p, Danubio); Lukic (c, Crotone, Spal); Parigini (a, Benevento); Rosso (a, Pro Vercelli); Silva (d, Sporting Lisbona); Zappacosta (d, Fiorentina, Roma).

ROSA ATTUALE

Portieri: Ichazo, Milinkovic-Savic, Sirigu, Zaccagno.

Difensori: Ajeti, Avelar, Barreca, Bonifazi, De Silvestri, Molinaro, Moretti, Rossettini, Silva, Zappacosta.

Centrocampisti: Acquah, Baselli, Benassi, Gustafson, Lukic, Obi, Valdifiori.

Attaccanti: Aramu, Belotti, Boyé, Falque, Ljajic, Maxi Lopez, Parigini.

Giovani fuori rosa: Candellone; Carissoni; Diop; Edera; Graziano; Piccoli; Remacle; Rosso; Segre; Traorè; Zenuni.

Allenatore: Mihajlovic.


152 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Hic sunt leones 1961
Hic sunt leones 1961 (@io-del-1961)
4 anni fa

Questa Storia potrebbe finire come Cerci, si tira avanti fino alla fine poi si vende e si ha la solita scusa che non c’e’ tempo per altri acquisti cosi’ si tira avanti un’altro anno…. Lo so lo so che tutti seriamo che non sia cosi’ ma questi continuano a fare… Leggi il resto »

carlo (l'èra delle redazioni nell'epoca delle riproducibilità dei siti di calcio)
carlo (l'èra delle redazioni nell'epoca delle riproducibilità dei siti di calcio) (@carlo)
4 anni fa

Io spero che, se dovesse partire il Gallo, come sembra, non sia inutile. Perché se dovesse essere inutile e cioè non ci sarà una rivolta, allora sì che avremo il danno, e allora sì che Cairo non ce lo togliamo più.

carlo (l'èra delle redazioni nell'epoca delle riproducibilità dei siti di calcio)
carlo (l'èra delle redazioni nell'epoca delle riproducibilità dei siti di calcio) (@carlo)
4 anni fa

I leccapiedi di Cairo rimarranno sempre o non so come si trasformeranno nella loro paura atavica e infantile di essere risucchiati nel nulla: han paura perché non hanno dignità, e non vivono di identità, ma solo di piccole cose concrete. Non hanno ideali. Scompariranno dietro la siepe di qualche padrone… Leggi il resto »

Calciomercato Torino: per Belotti il momento è cruciale, 20 milioni di distanza con il Milan

Fassone su Belotti: “Sarebbe bello avere uno tra il Gallo, Aubameyang e Morata”