Calciomercato Torino, per Biglia continua la trattativa

Torino-Biglia: si continua a trattare

di Giulia Abbate - 18 Agosto 2020

Calciomercato / I granata vogliono accelerare per Biglia, svincolato. Da risolvere il nodo contratto per portare sotto la Mole il centrocampista

Il Torino e la trattativa per Lucas Biglia. Sarà questo uno dei tormentoni di calciomercato dei prossimi giorni. Giampaolo d’altronde si aspetta i rinforzi chiesti per poter dare vita al suo progetto e al suo Torino: con il cambio di modulo in vista c’era da aspettarsi che più di una posizione in campo andasse rivista. E tra i reparti che dovranno subire una piccola rivoluzione ci sarà anche il centrocampo dove, come abbiamo già raccontato, servirà un giocatore in grado di creare gioco e regalare agli attaccanti i palloni necessari per poter far male. Un regista, insomma, e possibilmente esperto e in grado di incidere da subito.

Si tratta con il giocatore: il Toro ha fretta di chiudere

E, ovviamente, con Giampaolo in uscita dal Milan era più che prevedibile che il mercato del Toro avrebbe guardato, almeno in parte, anche in casa rossonera. Al tecnico, infatti, Biglia piace e il fatto che risulti in scadenza e non abbia intenzione di rinnovare con il Diavolo permette al Toro di trattare direttamente con il giocatore aggirando l’ostacolo società. Ed è esattamente quello che stanno facendo i granata che hanno fretta di chiudere il discorso per poter consegnare a Giampaolo i primi rinforzi in vista del raduno e del ritiro.

Per accelerare, però, bisogna risolvere il nodo contratto. E non quello riguardante il lato economico. Il giocatore, infatti, sarebbe disposto ad accettare un ingaggio inferiore a quello percepito al Milan pur di ritrovare un ruolo da protagonista in Serie A. La distanza, piuttosto, è rappresentata da quell’anno di contratto proposto dal Toro (con opzione per un secondo) contro i 2 chiesti dallo stesso Biglia. Una distanza che non sembra tuttavia incolmabile: i discorsi tra le parti continuano ma il Torino dovrà fare in fretta. Sullo sondo, infatti, resta sempre quella velata volontà del giocatore di chiudere la propria carriera a casa, in Argentina.

Lucas Biglia e Gabriel in Milan-Lecce
Lucas Biglia e Gabriel in Milan-Lecce

18 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
1 mese fa

Sembra il remake del film con Paletta.
Chissà come mai con il Milan di silvietto imbastisce improbabili trattative per mezzi giocatori alla frutta?
Per il cairota di turno ci sarà senz’altro una spiegazione tecnica.

Bagna cauda
Bagna cauda
1 mese fa

Biglia tieni duro non mollare. Chiedi nel contratto metà del panino domenicale di pipino il breve

odix77
odix77
1 mese fa

facendo la doverosa premessa che non convince neanche me , lessi gli stessi identici commenti su sirigu, bollito a fine carriera panchinaro inuitle…. poi però… quindi direi che i vostri soliti insulti al giocatore di turno valgono meno di zero…….ripeto non convince neanche me la scelta anche se io avrei… Leggi il resto »