Torino-Bonifazi: è l’ora del rinnovo in granata, dopo la conferma nel corso dell’estate, Cairo sembra pronto a proporre un contratto fino al 2024

E’ arrivato il momento anche per Kevin Bonifazi di rinnovare con il Torino. Dopo la conferma arrivata durante l’estate (quando invece sembrava fosse sulla lista dei partenti) il difensore richiesto da Spal, Fiorentina, e molti altri club ha ottenuto un posto da titolare nel Torino di Walter Mazzarri. Bonifazi si è da subito preso la scena riuscendo a ritagliarsi uno spazio e scalando le gerarchie del reparto arretrato di Mazzarri. Lo confermano le presenze con Sassuolo e Atalanta (quest’ultima suggellata dal gol), e le presenze in Europa League. Adesso sta a Cairo legarlo in granata per molto tempo.

Bonifazi, obiettivo: rinnovo subito fino al 2024

Negli ultimi giorni l’agente di Kevin Bonifazi, Michelangelo Minieri, ha avuto più di un contatto con la dirigenza del Torino. Argomento principale il rinnovo fino al 2024.

Una conferma che ha visto in estate sviluppi che portavano anche alla possibile cessione del difensore centrale ex Spal: acquistato due volte nel giro dello stesso calciomercato, prima ai margini o considerato come “riserva” e poi centrale nel gioco della difesa del Toro e punto fisso di Mazzarri: i granata hanno riscoperto Bonifazi.

Torino, Bonifazi: un’estate al centro del mercato

Dopo la bella stagione alla Spal di Leonardo Semplici, Kevin Bonifazi è tornato sotto la Mole, al Torino, club proprietario del cartellino. La squadra ferrarese però, fin dal primo giorno di calciomercato ha cercato di riportare al Paolo Mazza il difensore centrale, e c’era riuscita ma solo per pochi istanti avendo riscattato il giocatore.

Il Torino però aveva inserito la clausola del “contro-riscatto” e l’ha esercitata per Bonifazi riportando definitivamente il giocatore in granata. L’estate e il calciomercato hanno poi tirato in ballo il nome del difensore centrale in diverse occasioni e sotto il nome di diverse squadre, ma alla fine Bonifazi è rimasto e Mazzarri e i tifosi si godono il difensore in campo.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 12-09-2019


17 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
SpakkaLaGobba
SpakkaLaGobba
2 anni fa

Bene👍👍

anto.espo1959
anto.espo1959
2 anni fa

Proprio ieri una persona molto vicina alla società mi ha raccontato la sua versione dei fatti: Per Mazzarri 6 centrali erano troppi e uno andava venduto,il primo indiziato era Bonifazi,alla Spal in cambio di Fares ma poi lo spallino si rompe e la vendita salta,a quel punto si vira sulla… Leggi il resto »

ToroTo
ToroTo
2 anni fa
Reply to  anto.espo1959

Vabbé, allora bastava dire che Nkoulou non giocava simulando un piccolo infortunio da dare in pasto ai giornali… perché dire che il giocatore aveva chiesto di stare a casa in quanto “fuori di testa”?

Valentino
Valentino
2 anni fa
Reply to  anto.espo1959

Non ho alcun dubbio sulla sincerità di chi ti ha riferito ma preparati all’attacco congiunto delle truppe cairote.

madde71
madde71
2 anni fa
Reply to  Valentino

Stasera leggevo tn,mentre aspettavo una persona e assicuro che li le truppe carote danno il meglio del loro peggio,una roba vomitevole

madde71
madde71
2 anni fa
Reply to  madde71

Cairote, le carote son più buone e utili

anto.espo1959
anto.espo1959
2 anni fa
Reply to  Valentino

Non mi spavento di sicuro,certo che se la Roma non era del culo N’koulou era venduto e tutto sto bailamme ce lo evitavamo….

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
2 anni fa
Reply to  Valentino

non vedo trupp cairote. vedo tifosi del Toro che criticano o applaudono cairo. in base a quello che fa. se non vende nessuno e compra, lo si applaude. vedo anche zerotreini odiatori seriali, malati di cairite, che criticano oppure criticano ma anche criticano. imigliori di loro saltano tutta questa fase… Leggi il resto »

urto (andrea)
urto (andrea)
2 anni fa
Reply to  anto.espo1959

L’orrore ha un volto, e bisogna farsi amico l’orrore.

madde71
madde71
2 anni fa
Reply to  anto.espo1959

Anto espo, è così,doveva entrare pure Perotti nell’affare,la Roma però lo stravaluto’e poi,farai destino, lui ebbe uno dei suoi innumerevoli infortuni. La Roma naviga torbido,ambiente giusto x il farispenti

anto.espo1959
anto.espo1959
2 anni fa
Reply to  madde71

La vergogna è che della Roma del culo naturalmente nessuno ne parla,un classico italiano….

Vegeta
Vegeta
2 anni fa
Reply to  anto.espo1959

Be la ricostruzione per quanto non verificata ha una logica. Sicuramente 7 centrali sono troppi è indubbio che qualche scelta andrebbe fatta

andrepinga
andrepinga
2 anni fa

piu’ che giusto

De Silvestri, 100 presenze possibili già contro il Lecce. Poi il rinnovo

Calciomercato Torino, Belkheir alla Sanjoanense