Calciomercato Torino / Si avvicina il rinnovo, ma Bremer piace a tanti: l’Inter e la Premier in fila. Cairo alza il prezzo

Le statistiche non bastano, ma aiutano a capire perché Gleison Bremer può essere considerato tra i migliori difensori centrali della Serie A. Il brasiliano del Torino è primo per palloni intercettati e per salvataggi, secondo per numero di blocchi, terzo per contrasti aerei vinti e per percentuale di successo nelle azioni di pressing (dati di Fbref.com). Lo stile di gioco di Ivan Juric lo ha esaltato: l’aggressività nella marcatura a uomo e il pressing alto lo hanno trasformato in un mangia-centravanti. Per tutto questo, non sorprende che tanti club abbiano iniziato a chiedere informazioni in vista del calciomercato estivo. L’Inter e alcune squadre di Premier si sono messe al momento in prima fila, in attesa di capire quali saranno le intenzioni e del calciatore e del Toro in vista della prossima sessione di trattative.

Il rinnovo è uno snodo per il futuro

C’è un passaggio, che inevitabilmente indirizzerà in un modo o nell’altro il futuro di Bremer. Nelle ultime settimane, il calciatore sta trattando – tramite i suoi agenti – il rinnovo di contratto con il presidente Cairo e il dt Vagnati. Quello attuale scade nel 2023, un bel rischio, che non assicura di massimizzare l’eventuale incasso in estate e pone all’orizzonte l’incubo di perderlo a zero tra un anno e mezzo, come accadrà per Belotti. Ad ogni modo le cose sembrano andare bene, per il momento, e l’accordo non è così lontano. Il calciatore potrebbe prolungare fino al 2024 con aumento di stipendio.

Quanto vale Bremer?

Oltre alla crescita che ha dimostrato sul campo, ora Bremer potrebbe avere anche un contratto adeguato affinché il Torino possa aumentare il prezzo richiesto agli eventuali pretendenti. Insomma, il valore del cartellino già era cresciuto nella prima parte di stagione, ora potrebbe ulteriormente aumentare qualora arrivasse la fumata bianca sul rinnovo di contratto (Cairo a fine 2021 era sicuro: “Presto rinnoverà”). Fino a quanto? Tra i 35 e i 40 milioni. A fronte di una proposta di questa portata, il Toro potrebbe anche scegliere di farlo partire in estate. Nel mezzo, però, ci sono snodi fondamentali.

Gleison Bremer
Gleison Bremer
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 29-01-2022


110 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
AT72
AT72
3 mesi fa

Se Bremer rinnova per quanto dato dentro e fuori dal campo e per la sua serietà e riconoscenza sarà l’esempio di fronte agli occhi dell’ingrato Belotti per il quale spero ci sia solo tribuna fino a giugno per dare spazio a chi ha sposato il progetto senza cadere in tentazione…

Francesco 71 (rondinella)
Francesco 71 (rondinella)
3 mesi fa

Qui il modo va alla rovescia. Ai giocatori si deve chiedere impegno massimo sul campo SEMPRE. Rispetto totale della maglia e dei tifosi dal primo all’ultimo giorno. Chi da questo deve essere amato e rispettato. Se poi ci mette anche il livello altissimo di calcio di Bremer o i goal… Leggi il resto »

Francesco 71 (rondinella)
Francesco 71 (rondinella)
3 mesi fa

A parte i goal, Belotti ha sempre dato tutto quello che aveva ed anche di più. E’ stato l’orgoglio e la bandiera in anni bui. Come noi tifosi avrà sperato mille volte che ci fosse veramente un progetto che consentisse anche a lui di giocare per qualcosa che non fosse… Leggi il resto »

madde71
madde71
3 mesi fa

Bremer dovrebbe rinnovare dopo il mercato, Belotti discorso diverso,blandito e perculato

Francesco 71 (rondinella)
Francesco 71 (rondinella)
3 mesi fa
Reply to  madde71

Certo che Bremer dovrebbe rinnovare dopo il mercato, me lo auguro, come mi auguro che abbia la volontà e la pazienza di crescere per ancora 1 o 2 anni con noi. Tuttavia, se non lo facesse, non mi sentirei di crocifiggere un ragazzo brasiliano che non rinnova alla cairese per… Leggi il resto »

AT72
AT72
3 mesi fa

Diciamo che ha dato anche oltre il dovuto fino a due anni fa…. Per poi comportarsi anche peggio di qualche suo compagno con precedenti poco rispettabili ..

Torino, è fatta per Ricci: il calciatore è a un passo

Ricci è a Torino: visite mediche per il centrocampista