Cutrone, giorni decisivi per il futuro: e il Toro aspetta un segnale

di Veronica Guariso - 9 Luglio 2019

Calciomercato Torino / Giorni decisivi per il futuro di Cutrone, obiettivo del Torino ma non solo, che intanto è stato convocato dal Milan

Niente di certo per Patrick Cutrone che, dopo l’Europeo Under 21 non conosce ancora il proprio destino. Questi, però, sono giorni cruciali per scoprire la volontà del giocatore e del Milan, che per ora ha fissato il prezzo a 25 milioni e intanto ha convocato l’attaccante per il raduno (vacanze fino al prossimo 17 luglio per la punta, eventualmente attesa dal 18). Da qui a quella data il Milan incontrerà chi cura gli interessi del giocatore per capire se il futuro sarà o meno rossonero. Il Torino attende a sua volta: non è un mistero che il giovane sia nella lista dei desideri granata, e non da ora.

Il Toro ha fretta di conoscere il futuro di Cutrone

Il Torino, che ha preso il posto del Milan in Europa League, è tra i club che seguono l’attaccante: un modo per rinforzare il reparto offensivo in attesa di conoscere il futuro di Zaza. La volontà del giocatore resta però fondamentale come anche quella del Milan di rinunciare a lui.

I granata sono a caccia di rinforzi da regalare a Mazzarri in tempo per l’Europa League o da inserire comunque nel minor tempo possibile.

Non solo i granata su Cutrone

Cutrone, che è seguito da tempo ormai dal Torino, interessa però anche ad un altro club di Serie A: si tratta del Sassuolo. De Zerbi avrebbe smentito eventuali contatti con il giocatore ma l’idea non è ancora sfumata. Non solo i neroverdi vogliono l’attaccante rossonero: in lizza ci sarebbero anche Fiorentina ed Atalanta, assieme al Bologna, che necessitano di rinforzi.

più nuovi più vecchi
Notificami
Cup
Utente
Cup

Poco disposto a stare in panchina: a quel punto meglio tenerci Zaza…

Troposfera Granata
Utente
Troposfera Granata

“Il Torino, che ha preso il posto del Milan in Europa League…”

Il Torino ha preso il posto della Roma, la quale a sua volta ha preso il posto del Milan.

Cutrone non ci serve.

ColorG
Utente
ColorG

Cutrone credo non sia una priorità. Sarebbe un possibile e forse plausibile dopo-Belotti; ma siccome il capitano non si muove, discorso per ora non si pone