Si è registrata una frenata da parte del Toro nella trattativa per Messias, il Crotone vuole venderlo il prima possibile

È ormai passato più di un mese da quando il Toro ha messo gli occhi su Messias, con il club granata che ha già avuto dei summit e dei colloqui telefonici con il Crotone e con l’entourage del giocatore, ma nelle ultime ore si è congelata la pista con il dt granata Davide Vagnati che sta aspettando di riprendere a trattare con il club calabrese. Intanto il Crotone ha messo sul mercato i suoi due gioielli: Simy e, appunto, Messias. I rossoblù non vogliono svendere i due giocatori ma vogliono chiudere il prima possibile le due cessioni che porterebbero un buon tesoretto nelle casse del club calabrese. Cifra che potrà reinvestire sul mercato per acquistare rinforzi in grado di contribuire a riportare immediatamente il Crotone in serie A. Non a caso il ds rossoblù Beppe Ursino aveva detto che questa sarebbe stata la settimana decisiva per il futuro dell’attaccante brasiliano.

Le concorrenti si muovono

Diverse squadre come il Torino hanno da diverso tempo puntato gli occhi su Messias. La squadra al momento che rimane in pole position è la Fiorentina che, dopo l’arrivo di Vincenzo Italiano sulla panchina viola, si è messa sulle tracce dell’attaccante brasiliano perché è un profilo che piace molto all’ex tecnico dello Spezia. Per il momento neanche il club toscano, come il Toro, non ha ancora presentato sul piatto del Crotone una proposta che possa soddisfare le richieste del club calabrese. Ma dato che le prossime ore saranno decisive, non è da escludere un’accelerata da parte della Fiorentina nella trattativa e il Toro non potrà stare di certo fermo a guardare.

Solo un acquisto per Juric

Finora con il Toro che da pochi giorni ha dato il via alla nuova stagione si è registrato un solo acquisto quello di Berisha dalla Spal. Sicuramente troppo poco per il tecnico croato che appena approdato all’ombra della Mole tra le prime richieste fatte alla società granata ha fatto quella di avere a disposizione una squadra già ben delineata per il ritiro estivo. In più il trequartista è una pedina fondamentale per Juric che cerca un giocatore di qualità e con fantasia, abilità che rispecchiano il profilo di Messias. Ma per poter acquistare l’attaccante brasiliano il Toro dovrà riallacciare i contatti con il Crotone per chiudere la trattativa, così da battere la concorrenza.

Junior Messias, Crotone
Junior Messias, Crotone

TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 08-07-2021


9 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Cup3
Cup3
3 mesi fa

Tanto noi abbiamo Verdi…

ardi06
ardi06
3 mesi fa

Fate domande scomode, oh grandi giornalisti

brigolo
brigolo
3 mesi fa

ormai il mercato più che di nomi e acqusti è fatto di accellera, frena e sosta alla piazzola.

Sirigu pronto a salutare: la prossima settimana può già essere decisiva

Toro, colpo a sorpresa: arriva Warming. L’attaccante è già al Filadelfia