Toro, Bremer in partenza: è un’opzione per il Frosinone

di Francesco Vittonetto - 5 Gennaio 2019

Calciomercato Torino / Dopo l’addio di Soriano anche Bremer in procinto di salutare: su di lui gli occhi del Frosinone. E dalla Turchia…

Fase di studio? Macché. Il mercato comincia come le gare più entusiasmanti: a viso aperto e con sorprese a ogni giro di lancetta. E così il Torino, pronti via, ha visto Soriano partire alla volta di Bologna, con tanta fretta e pochi rimpianti. Da una parte e dall’altra. Le uscite non finiscono però qui, in casa granata. E oltre a Edera il grande indiziato a salutare il Piemonte è Bremer, giovane di belle speranze arrivato in estate dall’Atletico Mineiro ma mai sbocciato (e quasi mai utilizzato) alla corte di Mazzarri. Due gettoni in Coppa Italia, uno spezzone alla prima giornata di Serie A e poco altro. L’investimento, così, è a rischio: Cairo e Petrachi lo sanno. E si stanno muovendo per trovare l’approdo più sicuro per un prestito.

Calciomercato, Bremer del Torino nel mirino del Frosinone

I primi segnali, dalla massima serie, sono giunti da Frosinone. Lì la difesa è la peggiore della Serie A – assieme a quella dell’Empoli – e i rinforzi sono più che necessari: il nome di Bremer è iniziato a circolare dalle parti del “Benito Stirpe”. Per i ciociari sarebbe un rinforzo low cost da sgrezzare ma già abituato ai ritmi dell’Italia, visto che al Filadelfia l’ambientamento è comunque proceduto senza troppi intoppi, per il Torino sarebbe l’occasione di non perdere troppo di vista il suo rendimento. Siamo ancora allo scambio di vedute iniziali, tuttavia: per vedere imbastita una trattativa reale occorrerà del tempo.

Torino, nelle voci di mercato su Arslan rientra anche Bremer

Dalla Turchia, però, è rimbalzata un’alternativa. Diverse fonti riferivano ieri di un interesse del Toro per il centrocampista del Besiktas Tolgay Arslan: una pista concreta per la mediana, dopo l’addio di Soriano, da raggiungere anche attraverso una contropartita tecnica. Chi? Proprio Bremer. Le stesse indiscrezioni turche, infatti, riferivano proprio della possibilità di un inserimento del brasiliano nella trattativa per l’ex Amburgo. Pista complicata e senza troppi riscontri al momento, ma che dà l’idea di come il mercato attorno al ‘97 di Itapitanga si stia evolvendo.

più nuovi più vecchi
Notificami
Lewishenry (anche oggi..ci rinforzeremo domani)
Utente
Lewishenry (anche oggi..ci rinforzeremo domani)

Giusto dargli ancora chance. Valutare se conviene scoprirci ulteriormente in difesa, a meno che non si preveda l’arrivo di un’altro più tosto.

Pedric
Utente
Pedric

1 pastigila di prozac al e 1 bremer dal Brasile a 5,8m per tutta la stagione. Il dottore con cairetto era stato chiaro e lui ha seguito la prescrizione medica. Possiamo dargli torto?

GranataDentro
Utente
GranataDentro

Tra i vari spalatori, sei tra quelli che parlano anche di calcio. E a volte bene. Non capisco allora queste tue cadute!. Abbiamo speso circa 6 milioni per un giovane brasiliano. Ci possono stare no? Poi vedremo se spesi bene o buttatui via. Ma perchè perchè criticaree ora? perchè bocciare… Leggi il resto »

Giankjc (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)
Utente
Giankjc (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)

Ben fatto Cloaca!
insegnarci tu quali sono i comportamenti da tenere per essere CREDIBILI come te.

EnryToro68
Utente
EnryToro68

non servono uomini x fare numero di giocatori presenti
SERVONO UOMINI CHE FACCIANO LA DIFFERENZA !!!
Cosa x la quale sono stati presi Zaza e Soriano adesso non ci resta che vendere Zaza e comprare
1 CENTROCAMPISTA DI LIVELLO SUPERIORE
1 ATTACCANTE CHE LA METTE DENTRO
allora forse arriva l’EU

X