Marco Giampaolo, ancora sotto contratto con il Torino, potrebbe presto diventare il nuoov tecnico della Sampdoria

Il valzer sulle panchine di Serie A avvenuto in estate ha visto un grande escluso: Marco Giampaolo. Il tecnico, reduce da una stagione disastrosa alla guida del Torino che ha costretto al cambio di guardia, è rimasto fuori dai piani dei club interessati. Tra questi, anche la Samp, club con il quale ha raggiunto il traguardo più alto, che ha infatti virato su D‘Aversa. L’inizio di stagione non ha però dato ragione ai blucerchiati, attualmente diciottesimi con nove punti all’attivo.

Sampdoria, D’Aversa rischia il posto

Sconfitti dai granata alla penultima giornata prima della pausa, i liguri si sono fatti sopraffare anche dal Bologna, condannandosi alla zona rossa della classifica. La panchina del tecnico ex Parma è perciò messa a dura prova e la pausa nazionali potrebbe trasformarsi ufficialmente in periodo di sentenze. Il presidente blucerchiato Massimo Ferrero sta infatti pensando di virare nuovamente su Giampaolo, ancora sotto contratto con i granata.

Samp, Giampaolo è legato al Torino fino al 2022

Il passaggio sulla panchina della Samp consentirebbe al club di Cairo di sgravarsi dello stipendio e dei vincoli nati in seguito alla firma del contratto nel 2020. Il tecnico sarebbe infatti legato ai granata fino al 30 giugno 2022, con un salario di circa 1,5 milioni a stagione. Il coto così alto resta un ostacolo per i blucerchiati, che stanno cercando di trovare un accordo meno gravoso.

Giampaolo
Marco Giampaolo, head coach of Torino FC, reacts during the Serie A football match between Torino FC and Spezia Calcio.
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 08-11-2021


23 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ardi06
ardi06
18 giorni fa

Fino ad ora il caro gp non si è mai accordato, ha deciso di guadagnare una montagna di soldi senza far nulla. Eppure, disse che il mercato era da 10 e rincon un play, quindi se dici di avere una bella squadra e poi fallisci, prenditene la responsabilità invece di… Leggi il resto »

ale_maroon79
ale_maroon79
18 giorni fa

Giampaolo un “maestro” non di calcio ma di vita.
Quattro mesi da yes-man su una panchina nata già storta e poi un anno a casa con lo stipendio milionario.
Altro capolavoro della dirigenza granata…

toro e basta
toro e basta
19 giorni fa

Ma tutti sti refusi?
Una rilettura veloce no?

Torino, chi è Josip Brekalo, il trequartista di Juric

Miranchuk occasione per gennaio: può andare in prestito