Calciomercato Torino / Meité non sta rendendo a dovere al Milan, che potrebbe scegliere di non riscattarlo a fine stagione

Meité-Milan, un binomio inaspettato formatosi durante la sessione di mercato invernale, ma che ad oggi non sta funzionando a dovere. A conferma di ciò i risultati emersi dal campo. Il francese, arrivato a titolo temporaneo con opzione di riscatto, non è ancora entrato nei meccanismi di Stefano Pioli e di un Milan da record, complice anche il calo dell’organico dopo mesi di supremazia in campionato. La scelta di cambiare aria e andare a competere su palcoscenici più importanti non può considerarsi come la migliore per quanto riguarda il centrocampista, ma anche i rossoneri.

Meité, la fiducia di Pioli non basta

Se ciò che offrono i granata, ancora coinvolti nella lotta salvezza, è inferiore rispetto a ciò che può dare il Milan oggi, la dimensione dei rossoneri potrebbe non essere quella più adatta all’ex Monaco. Sette presenze totali di cui cinque in campionato ed un solo assist per Meité alla corte di Pioli. La fiducia e la continuità ricevute dal tecnico non sono bastate a farlo tornare ai livelli dei primi mesi al Torino, durante i quali si è reso protagonista di partite di livello. Tutto torna quindi in discussione, nonostante ci sia ancora tempo per arrivare ad una soluzione definitiva.

Toro, il riscatto di Meité da parte del Milan è a rischio

A rimetterci maggiormente è sicuramente il Torino. L’affare che sembrava essere promettente, potrebbe invece non portare agli esiti sperati se non dovesse arrivare un cambio di rotta. Il centrocampista è approdato in rossonero con un prestito fissato a 500 mila euro e diritto di riscatto a 8 milioni più 500 mila euro di bonus. Un’ottima cifra, che permetterebbe ai granata di assicurarsi un tesoretto da reinvestire nel mercato estivo. Il basso rendimento del giocatore però può comportare il rifiuto del Milan sulla possibilità di trattenerlo.

Meitè
Meitè
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 24-02-2021


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
mas63simo
mas63simo
9 mesi fa

Da quando è andato il Milan sempre peggio …. avrà portato la sfiga perenne del Toro anche al Milan ?😂🤣😂🤣😂🤣😂

odix77
odix77
9 mesi fa

ok , pensavo facesse meglio che da noi…. ha doti fisiche e tecniche a mio avviso notevoli , ma evidentemente non bastano… flop… da piazzare da qualche parte a giugno o cmq tenere come riserva…

davidone5
davidone5
9 mesi fa

Meitè per caratteristiche sia fisiche (lento) che di personalità (gioca 20 minuti poi si estranea dalla partita) non è adatto al campionato italiano. Cerchiamo di riuscire a darlo ancora in prestito od ancora meglio a venderlo.

Vagnati, estate in Inghilterra? Bremer piace al Liverpool e Ola Aina…

Nkoulou: ecco un altro motivo per non rinnovare