Per Nicolas Nkoulou il rinnovo molto probabilmente non ci sarà e Marcelo Bielsa lo rivorrebbe al Leeds: un motivo in più per lasciare Torino

Perdere un giocatore a parametro è già di per sé un’assurdità, soprattutto se ci sarebbe il tempo e il modo per evitarlo, ma se poi il nome è quello di Nicolas Nkoulou l’assurdità diventa quasi un peccato mortale. E poco importano i colpi di testa della passata stagione o gli alti e bassi registrati in questa: il difensore è e resta uno degli uomini migliori di questo Toro. E’ bastato il cambio di allenatore e la ritrovata fiducia per riportarlo ad essere il perno della difesa granata che, caso vuole, da quando il giocatore si è ufficialmente ritrovato ha invertito la rotta. E’ successo nel secondo tempo contro l’Atalanta, contro il Genoa così come a Cagliari (ne abbiamo parlato qui). Eppure, il destino del giocatore sembra segnato e, come se non bastasse, negli ultimi giorni si è aggiunto anche un altro tassello ad un puzzle che sembra disegnare un addio ormai imminente.

Bielsa lo chiama: un motivo in più per non restare

E anche in questo caso il tassello ha un nome ben preciso: Marcelo Bielsa. Ma andiamo con ordine. Tra le tante pretendenti che stanno mettendo gli occhi su Nkoulou, fiutando la possibilità di ingaggiarlo a costo zero, ci sarebbe anche il Leeds che sembrerebbe interessato a portare il giocatore in Premier. Un passaggio che, se mai si avverasse, regalerebbe al giocatore la sua prima esperienza inglese ma soprattutto gli permetterebbe di riunirsi con quello è a tutti gli effetti il suo mentore. Bielsa, per l’appunto.

Il Loco, com’è soprannominato il tecnico argentino, ha infatti allenato Nkoulou ai tempi del Marsiglia proprio nella stagione in cui il difensore è esploso, tanto da venir considerato addirittura uno dei migliori difensori della Ligue 1. Un rapporto talmente stretto, quello tra i due, che ha portato il camerunense a schierarsi apertamente dalla parte di Bielsa in occasione della sua rottura polemica con il Marsiglia. E adesso, è proprio quel rapporto e la conseguente possibilità di tornare a disposizione del suo “maestro” a rappresentare un ulteriore ostacolo verso un rinnovo ogni giorno meno probabile. Un motivo in più, al contrario, per spingere Nkoulou a lasciare definitivamente Torino e il Toro.

Nicolas NKoulou
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 27-02-2021


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
gip
gip
1 mese fa

gli chiederei i danni per i due anni di crisi che ha innescato

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
1 mese fa
Reply to  gip

ecco, questa sarebbe una buona idea
o almeno i 2/3 dello stipendio regolarmente percepito, anche quando si impegnava per 1/3 delle sue capacità

maximedv
maximedv
1 mese fa

Che non rinnovi mi sembra sicuro. Dopo come è stato trattato dalla società mi sembra scontato. Per me in condizioni fisiche e mentali buone è ancora il migliore della difesa. Speriamo che Lyanco migliori perché al momento in fase difensiva non è sufficiente

leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
1 mese fa

X quel che ha fatto e x come si è comportato,può andare…resta il fatto che sia uno dei Migliori centrali in assoluto e sicuramente non sarà facile sostituire…ora mi interessa solo che dia il suo contributo x arrivare alla salvezza….poi a giugno faccia come crede…

Meité al Milan (per ora) è un flop: si allontanano gli 8 milioni del riscatto

Toro, il Milan a caccia di un esterno: occhi su Singo