Calciomercato Torino / La giovane ala granata lascerà il club dove è cresciuto a titolo definitivo dopo nove anni insieme

Sembrava fosse amore quello sbocciato anni fa tra Millico e il Torino e per un periodo lo è stato davvero. Una cavalcata importante assieme, che ha visto il giovane mettersi in mostra sin dalle giovanili, per poi coronare il sogno della Prima squadra. Una serie di eventi (e diverse colpe dello stesso giocatore) non lo ha però portato a fare il vero salto di qualità e si è quindi ritrovato ad un bivio. Cercare fortuna altrove o meglio, al Cagliari è diventata l’unica alternativa possibile e presto si concretizzerà.

Poca fortuna per la giovane alla granata con il Toro

Arrivato in granata nel 2012 dalla Juventus, Millico, che doveva essere parte integrante del Toro del futuro, è rimasto vincolato al club per ben nove anni. L’unica vera esperienza fatta interamente nel calcio granata dei grandi è stata nella stagione 19/20 (anche se la stagione per lui è finita nel peggiore dei modi, dopo essersi fatto mettere fuori rosa da Moreno Longo per motivi comportamentali), dopo un anno tra giovanili e prima squadra. L’anno successivo è invece durato solamente sei mesi, per finire poi al Frosinone, prima destinazione lontana dalla sua città d’origine. L’anno successivo passa al Cosenza, dove le cose sembrano andare meglio, ma non abbastanza da convincere i granata a riscommettere su di lui.

Millico, niente convocazione per il ritiro e rinnovo

Ecco che quindi si è fatto avanti il Cagliari, tra le retrocesse della scorsa stagione ma pronto a dare vita ad un buon campionato. Liverani, approdato a luglio in rossoblu, ha scelto e Millico dovrà fare parte del suo progetto. Dopo quindi ben nove anni insieme, la sua strada e quella del Torino si separeranno ancora una volta, che sarà però l’ultima. Il trasferimento avverrà a titolo definitivo nonostante la scadenza di contratto del giovane granata prevista per il 2023. Il Toro, che non lo ha neanche convocato per il raduno, non ha intenzione di rinnovarglielo e vuole lasciarlo andare.

Vincenzo Millico
Vincenzo Millico
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 11-08-2022


35 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Scimmionelli
Scimmionelli
5 mesi fa

Ma non e’ ancora ufficiale! Questo richia di rimanere qui.

Lukbaz
Lukbaz
5 mesi fa

Non capisco perché non rinnovare e tenerlo sotto osservazione. Il talento è molto e temo rimpiangeremo questa scelta

ardi06
ardi06
5 mesi fa
Reply to  Lukbaz

In effetti…

Scimmionelli
Scimmionelli
5 mesi fa
Reply to  ardi06

Perche’ il talento ERA molto, temo. Ed e’ stato tutto sprecato.

Troposfera Granata
Troposfera Granata
5 mesi fa
Reply to  Lukbaz

Il talento è molto (forse), il fisico poco, la testa zero.

Rogozin
Rogozin
5 mesi fa

Hanno strapagato un giocatore piu vecchio ed esattamente colle stesse caratteristiche che hai elencate: Verdi. Potevano, con Millico, tener duro altri due anni e sperare in qualche progresso.

Troposfera Granata
Troposfera Granata
5 mesi fa
Reply to  Rogozin

Potevano risparmiarsi i 23 mln di verdi e prendere Zapata.

Scimmionelli
Scimmionelli
5 mesi fa
Reply to  Rogozin

Su Verdi aveva visto giusto Ventura: scio! Esattamente quello che si dovrebbe fare oggi di Millico. Il guaio e’ che, poi, e’ arrivato al Toro un certo Mazzarri che non avrebbe mai dovuto arrivare e lo ha rivoluto indietro… non e’ un caso che i due dei tre peggiori bidoni… Leggi il resto »

andrepinga
andrepinga
5 mesi fa

Come diceva il vecchio saggio.
Testa piedi e cuore. In quest’ordine.
Non serve aggiungere altro

Visite mediche per Miranchuk, poi la firma sul contratto

Miranchuk al Torino: è UFFICIALE