Calciomercato Torino / Occhi su Kevin Haveri, terzino sinistro classe 2001 del Rimini: a confermarlo è il ds del club biancorosso

Sono diverse settimane che il Toro sta cercando di gettare le basi per la prossima stagione, facendo anche i primi sondaggi sul mercato. E proprio a proposito di calciomercato un giocatore che è finito sul taccuino del responsabile dell’area tecnica granata Davide Vagnati è Kevin Haveri, terzino sinistro albanese, classe 2001, di proprietà del Rimini. A confermare l’interessamento da parte del club granata per Haveri è il ds del club romagnolo Andrea Maniero, che come riportato dal Corriere di Romagna ha dichiarato: “Sì, c’è il Torino sulle tracce di Haveri, ci è pervenuta questa offerta importante e quindi abbiamo ritenuto parlarne anche con il padre. È la prima società che si è fatta avanti fino adesso per un nostro giocatore”. Vedremo se nelle prossime settimane la trattativa decollerà, per il momento l’unica cosa certa è che il Toro ha messo gli occhi su Haveri.

Urbano Cairo e Davide Vagnati
Urbano Cairo e Davide Vagnati
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 25-05-2022


53 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Mikechannon
Mikechannon
4 mesi fa

Ragazzo scegli una società che i tifosi sappiano aspettare un giovane perché qui i mulita depressi sono abituati a Roberto Carlos

MondoToro
MondoToro
4 mesi fa

Ma non sarà un po’ troppo? Per la GdF dico…urby non fare lo sfacciato, ste cose si fanno nella B danese o in Moldavia, così fai insospettire tutti.

toro e basta
toro e basta
4 mesi fa

In attacco tornano pure Millico e Rauti, oltre a Warmig che si è fatto le ossa quest’anno, Edera recuperato e Zaza fresco come una rosa. Come esterno arriverà un crac dalla serie D e ben presto Fares che prenderemo per poco dalla Lazio recupererà. Centrocampo blindato con gli arrivi di… Leggi il resto »

Mandragora, faccia a faccia con la Juve: il Toro punta allo sconto, Juric vuole tenerlo

Praet, parla l’agente: “Non piace solo al Torino, vuole restare in Italia”