Rincon al Torino: ecco le cifre ufficiali dell’operazione che ha portato il centrocampista alla corte di Mihajlovic

Dal pomeriggio di venerdì Tomas Rincon è ufficialmente un nuovo calciatore del Torino. La società granata lo ha acquistato dalla Juventus con la formula del prestito con diritto di riscatto, le cifre esatte dell’operazione sono state comunicate direttamente dal club bianconero attraverso un comunicato ufficiale: “Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto l’accordo con la società Torino Football Club S.p.A. per la cessione a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2018, del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Rincon Hernandez Tomas Eduardo a fronte di un corrispettivo di € 3 milioni. Il contratto prevede, inoltre, l’obbligo per il Torino Football Club S.p.A. di trasformare la cessione temporanea in definitiva qualora il calciatore disputi un determinato numero di partite ufficiali entro il 30 giugno 2018. Il corrispettivo della cessione a titolo definitivo è stato fissato pari a 6 milioni”.

Dopo le visite mediche di questa mattina, arriva l’ufficialità. Rincon è un giocatore del Torino: “Grazie per l’opportunità”

È finalmente ufficiale l’arrivo di Tomas Rincon al Torino. Il centrocampista neo granata ha infatti firmato venerdì il suo contratto con il club di via Arcivescovado, dopo aver superato senza alcun problema le visite mediche in mattinata. Ecco le sue prime parole in granata: “Desidero ringraziare il Presidente Cairo, il direttore Petrachi, il mister Mihajlovic per la fiducia che hanno riposto in me, il mio impegno non mancherà mai per ripagare tutto il Toro di questa stima. Non vedo l’ora di mettermi a disposizione dello staff tecnico e dei compagni, sono molto carico e pronto a dare il mio contributo“. Il giocatore arriva in prestito con diritto di riscatto.

Cambio di casacca per Rincon: dalla Juventus passa al Torino. Visite mediche questa mattina per il venezuelano, poi le firme

Giornata importante per Tomas Rincon. Il centrocampista venezuelano, cercato dai granata già qualche anno fa, passa al Torino che lo ha acquistato dalla Juventus: prestito con diritto di riscatto per un’operazione complessiva da nove milioni e la possibilità di tornare alla ribalta dopo diverse panchine in bianconero. Il Toro, che ha ceduto Benassi e porebbe vendere anche Acquah, si assicura un giocatore di grinta ed esperienza (è un classe ’88).

E oggi, per l’ex Genoa, è il momento delle firme. Questa mattina, infatti, Rincon si è recato presso il Centro di Medicina dello Sport, dove ha svolto le visite mediche con il Toro. Dopo gli esami, e il relativo buon esito, il giocatore si recherà alla sede di Via Arcivescovado per firmare il suo nuovo contratto che lo renderà a tutti gli effetti un nuovo acqusito del calciomercato granata. Già questa sera, Rincon dovrebbe essere al “Grande Torino” per assistere alla sfida di Coppa Italia Torino-Trapani, in programma per le 21.15. Da oggi, il venezuelano diventa quindi un giocatore granata. Ecco la foto del suo arrivo in sede, in attesa dell’ufficialità che i tifosi del Toro attendono con grande entusiasmo.


236 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
LoviR
LoviR
4 anni fa

Ma come quest’inverno non si poteva prendere Castro (più giovane e meglio secondo me) e adesso invece si spende anche con un ingaggio più robusto ?
Speriamo che funzioni e FVCG!

duca79
duca79
4 anni fa
Reply to  LoviR

È una battuta???

RiminiGranata
RiminiGranata
4 anni fa

Rincon e’ il giocatore giusto per il Toro, da prendere già lo scorso hanno. Preziosi chiedeva 8ml prima che Juric iniziasse i lavori… Cairo sembra fece un sondaggio per,poco più della metà,nel classico stile e metodo del Presidente. Peccato, se si osava subito lo si portava a casa un anno… Leggi il resto »

dm
dm
4 anni fa

A me sta cosa dei centimetri di altezza mi sembra un po’ sopravvalutata. L’anno scorso abbiamo preso un sacco di gol di testa con cross lenti dalla tre quarti. Una cosa immonda! Ma il problema in quei casi non è l’altezza! In quei casi il problema è che l’attaccante non… Leggi il resto »

Calciomercato Torino: Mirabelli allo stadio, Belotti osservato speciale

Calciomercato Torino: Donsah escluso dai convocati per Bologna-Cittadella