Ricardo Rodriguez, arrivato su richiesta di Marco Giampaolo, è stato messo ai margini da Davide Nicola: in estate può lasciare il Toro

Un certezza trasformata in dubbio: questo è ciò che è accaduto a Ricardo Rodriguez. Lo svizzero, arrivato perché voluto fortemente dall’ex tecnico granata Marco Giamapolo, non è riuscito ad entrare nelle grazie di colui che è andato a sostituirlo, Davide Nicola. Colpa del ritorno alla difesa a tre o delle scelte nuovo di tecnico, sta di fatto che l’ex Milan è ora ai margini del progetto e difficilmente troverà spazio in granata. Tanto che in estate, dopo una sola stagione, potrebbe già andare via.

Rodriguez, una stagione a due facce

Una stagione a due facce la sua: se la prima parte lo ha visto dominare le scene con una titolarità non in discussione, ora invece è la panchina il luogo dovre trascorre più tempo. Nicola ha infatti espresso le proprie preferenze e lo svizzero non è contemplato. Le vie d’uscita restano poche, così come le occasioni a disposizione per mettersi in luce anche in ottica mercato. Ogni possibilità è d’oro, ma per ora tutto resta in bilico e solo il tempo darà le risposte.

Nicola, un arrivo che ha cambiato le sorti di Rodriguez

L’arrivo di Davide Nicola ha portato una ventata d’aria fresca all’interno del Torino, incapace di uscire dalla crisi nell’ultimo periodo di Giampaolo. Il nuovo tecnico ha saputo trasmettere quel cambio di mentalità necessario a ottenere risultati e la differenza si è vista. C’è però chi non ha tratto giovamento dal suo arrivo. Rodriguez in primis, che ha collezionato una sola presenza contro il Crotone in una situazione di emergenza, dal cambio in panchina. Non il migliore degli epiloghi per lo svizzero, che potrebbe quindi lasciare il club granata in estate.

Ricardo Rodriguez
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 07-04-2021


8 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Pedric
Pedric
15 giorni fa

Operazione da 16 milioni in 4 anni.
Non male per uno che digiuna ogni volta che in RCS perdono il tappo di una biro. Ah già, ma lo ha fatto per Giampi…
Grazie Presidente. Che bel Presidente.

maurone
maurone
15 giorni fa
Reply to  Pedric

Farà la fine di altri pacchi tipo Djdj o Falque, in prestito per 3 anni. Giocherà solo se scendiamo in B e vendiamo Nkoulu, Buongiorno, Lyanco e Bremer

Andreas
Andreas
15 giorni fa

con il costo del cartellino con cui è arrivato mi sembrava un buon affare. Ottimo sulle punizioni, bravo sui lanci lunghi precisi, esperienza, ma troppo statico. Come riserva piantato come esterno della difesa a tre lo terrei … stipendio spropositato a parte

Mikechannon
Mikechannon
15 giorni fa

Distratto, molle e poco fortunato. A inizio campionato tutti ne parlavano bene. Parlo degli addetti ai lavori non di voi , cari amici

Belotti, la corsa salvezza mette in stand-by il rinnovo

Bremer fa il centrale: così il Toro si prepara al futuro senza Nkoulou