Calciomercato Torino: Bruno Amione, difensore del Belgrano, è un obiettivo

Il Torino su Bruno Amione: è uno dei talenti scoperti da Bava in Argentina

di Veronica Guariso - 7 Aprile 2020

Calciomercato Torino / Il ds granata ha posato i propri occhi su Amione, difensore centrale classe 2002 di proprietà del Belgrano

Nell’attesa che la situazione portata dal Coronavirus si risolva, il Torino continua a guardarsi intorno per eventuali colpi di mercato da mettere a segno quando tutto sarà tornato alla normalità. L’ultimo entrato nella lista è Bruno Amione, difensore argentino classe 2002, attualmente all’Atletico Belgrano, club con sede a Cordoba, in Argentina, e che milita in Segunda Division. Il giovane centrale è uno dei giovani talenti visionato dagli osservatori nel corso di una serie di viaggi all’esterno fatti negli scorsi mesi, ed è tra i giocatori che più ha impressionato Bava.

Dal Calchiqui Futbol club al Belgrano

Il giovane classe 2002 ha avuto i suoi primi contatti con il calcio da giovanissimo, indossando come prima maglia quella con i colori della squadra della sua città natale, il Calchaqui Futbol Club. Non è nato però come difensore centrale: fino a qualche anno fa giocava come attaccante, ma dai 15 in poi ha cambiato ruolo sfruttando comunque quanto appreso offensivamente. Amione non è di certo passato inosservato ed ha avuto modo di essere corteggiato da diversi club, fino all’arrivo dell’Atletico Belgrano, che lo ha convinto a cambiare squadra. Dopo qualche tempo con l’Under20, ha avuto modo di tastare con mano la prima squadra nella stagione attuale, mettendosi in mostra positivamente.

Non solo il Toro è interessato ad Amione

Amione ha avuto modo di conquistarsi un posto anche con la Nazionale argentina U-17. Ha già collezionato 8 presenze, facendosi notare sul panorama internazionale. Non solo il Toro lo ha infatti addocchiato. C’è un altro club di Serie A che segue il profilo del giovane difensore mancino da tempo: il Genoa. I rossoblu lo hanno messo nel mirino già nella sessione di mercato estiva, arrivando molto vicini all’acquisto, senza però riuscire poi a chiudere la trattativa. Il Toro si è perciò inserito, prendendosi la pole position per l’acquisto di Amione, che dovrebbe ottenere il passaporto comunitario in estate.

Bruno Amione
Bruno Amione