Calciomercato Torino / Maggiore si avvicina ai granata. Linetty può andare in Liguria a titolo definitivo

Dopo l’operazione Radonjic, il Torino ritorna a lavorare per rinforzare la mediana. Qui il principale obiettivo dei granata resta Giulio Maggiore, il centrocampista dello Spezia che con il club di cui è capitano ha deciso di non rinnovare e continuare altrove il proprio percorso di crescita. Tutto fa pensare che la realtà scelta dal classe ’98 sia il Toro, che riuscirebbe a far suo uno dei profili più interessanti nel novero dei centrocampisti italiani di prospettiva. Juric crede possa fare al caso suo per ripartire dopo alcuni addii che hanno riguardato la linea mediana e Maggiore è entusiasta di cominciare, come conferma l’accordo già da tempo raggiunto tra il club granata e giocatore. Il tecnico lo vorrebbe già in Austria, dove il Toro si sposterà dal prossimo lunedì. Una possibilità che nelle ultime ore cresce sempre più nelle quotazioni. Le due parti sono vicine e molto probabilmente si è trovato l’accordo anche tra le società in merito alla contropartita tecnica da inserire nell’affare.

Partirà Linetty, non Seck

Lo Spezia valuta Maggiore per una cifra che dovrebbe assestarsi intono ai 5 milioni di euro. Il Toro lavora per una riduzione del prezzo e vuole inserire come parziale contropartite tecnico un giocatore che non rientra nei piani di Ivan Juric, come Karol Linetty. Il Toro ha proposto il centrocampista polacco a titolo definitivo e non solamente in prestito, mentre nell’operazione non dovrebbe rientrare Demba Seck (il senegalese continua a piacere ai liguri ma l’operazione per un eventuale prestito sarà slegata da quella per Maggiore). Le due società sono sempre più vicine all’accordo definitivo e la volontà è di chiudere il più presto possibile, magari entro la prossima settimane: ma c’è ancora del lavoro da fare prima della fumata bianca.

Karol Linetty
Karol Linetty
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 09-07-2022


71 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
giorgione
giorgione
1 mese fa

Con molta calma eh rovagnati

Djordy64#RinconRegistaBelottiPortiere
Djordy64#RinconRegistaBelottiPortiere
1 mese fa

L’armata brancairone continua a tergiversare, a spiluccare su ogni centesimo, a puntare solo al risparmio a ogni costo, anche a costo di perdere obiettivi primari. Mandragora lasciato vergoggnosamente andare per pochi spicci, uno schifo. Un giocatore di qualità preofessionista esemplare e pure legato ai ns colori e all’ambiente. Perso per… Leggi il resto »

pierpaolo
pierpaolo
1 mese fa

Ma se Cairo non vuole piu cacciare un euro, perche non si fa da parte e lascia la societa a chi e veramente interessato a far tornare il Toro una squadra degna della sua storia. Cairo lasciaci in pace.

Bremer, l’Inter vuole lo sconto: Carboni e Casadei nell’affare ma non c’è accordo per la formula

Calciomercato Torino: Segre piace in B ma decide Juric