Calciomercato Torino / Jacopo Segre, autore di una buona stagione al Perugia, è tra gli osservati speciali di Juric, e piace a molti club

Dopo la buona stagione al Perugia Jacopo Segre è tornato a casa. Ad accoglierlo al Filadelfia in vista del ritiro, l’attuale tecnico granata Ivan Juric, ancora poco convinto dalle scelte di mercato operate fin qui dal club e aperto ad ogni possibilità: si apre quindi uno spiraglio per il centrocampista classe ’97 cresciuto nella Primavera del Torino, che finora ha avuto qualche possibilità di mettersi in mostra in granata solamente durante la gestione di Marco Giampaolo.

Toro, Segre a caccia di riscatto con la piazza granata

Anche nella stagione 2020/2021 gli spazi per lui non sono stati molti e dopo l’arrivo a gennaio di Rolando Mandragora era stato ceduto in prestito per cercare di giocare con maggiore continuità: prima alla Spal e poi al Perugia, il centrocampista si è ritagliato spazi importanti nella Serie cadetta, soprattutto nell’ultimo anno. Trentasette presenze, un gol e de assist dopo, ecco che è pronto a giocarsi le sue carte ancora una volta.

Segre, a Juric l’ultima parola: alla finestra tanti club

Per riuscire nell’impresa dovrà però convincere Juric e la società e tra gli incentivi ci sono le poche mosse in entrata effettuate da Vagnati. Resta tutto in divenire e potrebbe essere il momento giusto per rconquistare il suo posto. E se col Toro non dovesse andare, Segre ha già numerose alternative ad attenderlo: sul fronte mercato è infatti tra i nomi più blasonati, soprattutto per quanto riguarda la Serie B.: dal Palermo alla Ternana fino al ritorno di fiamma della Spal. C’è anche l’ipotesi Cagliari: l’idea del Torino è quelli di inserirlo come contropartita tecnico nell’affare Joao Pedro.

Jacopo Segre
Jacopo Segre
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 09-07-2022


19 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Rocc
Rocc
1 mese fa

Andiamo a pescare in C e nn gli piacciono segre ,kone, e compagnia bella. Facciamo giocare loro e finiamola con sta pagliacciata del calciomercato della pesca.

T9
T9
1 mese fa
Reply to  Rocc

….. fra l’altro abbiamo anche un ambidestro come Verdi in rosa.

BiriLLo
BiriLLo
1 mese fa
Reply to  T9

Zerotreino Birillo ti chiede come si usa Verdi, … Ambidestro che in rosa (verdi in rosa è gia intollerabile in granata) non ha fatto nulla, ne sa tirare le punizioni.
Spiacente, regaliamolo a Nicola..
Puoi fare di meglio.

BiriLLo
BiriLLo
1 mese fa
Reply to  T9

Ma verdi in rosa, ripensandoci è un balletto di Pulcinella… E pure una schifezza omosex che non cito.a memoria no eh ??

ale_maroon79
ale_maroon79
1 mese fa

Con un po’ di trucco e parrucco potrebbero spacciarlo per Maggiore.

BiriLLo
BiriLLo
1 mese fa

Kone è un bulldog e ha sei polmoni…. Spero si sia plasmato… Io lo terrei.

Alexander 84
Alexander 84
1 mese fa
Reply to  BiriLLo

È anche molto fragile il ragazzo.

BiriLLo
BiriLLo
1 mese fa
Reply to  Alexander 84

Fisicamente? Non sapevo..

BiriLLo
BiriLLo
1 mese fa
Reply to  BiriLLo

..ho visto tutte le partite in primavera… Non sapevo avesse problemi fisici. Spero niente di che… Ci confidavo… 😞

Alexander 84
Alexander 84
1 mese fa
Reply to  BiriLLo

Al Cosenza si era rotto il legamento crociato e da li ha avuto un po’ di problemi comunque è uno di quelli che possono sfondare.

BiriLLo
BiriLLo
1 mese fa
Reply to  Alexander 84

Legamento… Azz o azz… Grazie Alexander… 😞

BiriLLo
BiriLLo
1 mese fa
Reply to  BiriLLo

Mi piaceva un casino…. Ovunque nel campo… Se supera l’infortunio lo terrei in considerazione. Cane sciolto da svezzare…

Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa
Reply to  Alexander 84

Mah

Calciomercato Torino, Maggiore sempre più vicino: Linetty è la chiave per l’affare

Serie A: Maldini verso il Verona, Gollini ufficiale alla Fiorentina