Nonostante non trapelino segnali che possano far presagire una cessione, l’entourage del terzino è attivo per smuovere l’impasse della situazione

Precisando che in casa Toro l’intenzione di privarsi di Bruno Peres sia lontana dal sostanziarsi, soprattutto per motivi tecnici, appare altrettanto chiara l’intenzione del suo entourage di muoversi in cerca di allettanti proposte, che magari a suon di milioni, possano far sorgere qualche pensiero agli uomini mercato granata.

Il valore tecnico del terzino ex Santos non è in discussione, la sua spinta sulla corsia destra è un arma a cui difficilmente Sinisa Mihajlovic vorrà rinunciare. Ma nel calcio sia sa, quello che appare utopistico oggi, può trasformarsi in fretta in opportunità non preventivabili. Sullo sfondo di una situazione che vede il Toro in attesa, potrebbe stagliarsi la sagoma della Roma, ma anche di squadre estere, da tempo interessate al giocatore, ma titubanti di fronte alla richiesta granata: 20 milioni di euro.

Il contatto tra le parti a Milano, ha proprio il sapore di un confronto volto a fugare le incertezze, cercando una linea comune: possibile, dunque, la richiesta da parte dell’entourage del giocatore di abbassare leggermente le pretese, in modo tale da ingolosire eventuali società interessate. E’ tuttavia improbabile che il Toro decida di assecondare le richieste, in una fase del mercato in cui le società rimangono ancora abbottonate al fine di spuntare le cifre più convenienti.

Una situazione che non è comunque destinata a protrarsi a lungo, visto che gli impegni stagionali sono in procinto di entrare nel vivo, ma soprattutto considerata l’esigenza di Mihajlovic di dare sostanza e certezze al disegno tattico messo in piedi in queste settimane di lavoro.

TAG:
roma toro

ultimo aggiornamento: 28-07-2016


124 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
RiminiGranata
RiminiGranata(@riminigranata)
5 anni fa

Se e’ vera l’ offerta di 22+Valdifiori per Maksimovic sicuramente e’ una bella Offerta! Ma quest’anno è diverso. Abbiamo preso Mihajlovic e Maksi e’ il pilastro del suo progetto. Maksi per noi e’ come Bonucci per loro…Se non si infortuna il proximo anno vale altrettanto. Abbandoniamo Valdifiori e soprattutto il… Leggi il resto »

AndreaTORO
AndreaTORO(@andreatoro)
5 anni fa

Bello il nuovo sito non parte mai la pubblicità.

SpakkaLaGobba
SpakkaLaGobba(@spakkalagobba)
5 anni fa

Siamo in un momento critico del nostro mercato: con due o tre operazioni si può o completare alla grande il mercato fin qui condotto (e ovviamente la squadra) o mandare tutto in vacca…. Oppure tergiversare fino alla fine e chiudere con un’operazione tipo “idolo” più un altro paio di operazioni… Leggi il resto »

Maksimovic, muro Toro sul Napoli: si punta a confermare il giocatore

Lukic-Toro, parti vicinissime: trattativa serrata col Partizan