Il club siciliano ha già avviato i contatti con il Torino per Alfred Gomis il cui prestito al Bologna terminerà nei prossimi giorni

L’avventura al Bologna di Alfred Gomis è già arrivata al capolinea. Il portiere, trasferitosi in rossoblù nell’ultimo giorno della sessione estiva di calciomercato dopo i problemi cardiaci riscontrati a Mirante, non è mai riuscito a trovare spazio nell’undici di Donadoni che gli ha sempre preferito Da Costa. Ora che Mirante è tornato a difendere la porta del Bologna, Gomis ha perso un’altra posizione nelle gerarchie degli emiliani, diventando il terzo portiere. Nonostante le tante panchine collezionate in questi mesi, all’estremo difensore cresciuto nel vivaio granata non mancano le pretendenti: tra queste c’è il Trapani che ha già formulato un’offerta al Torino.

Il club siciliano è al momento ultimo in classifica nel campionato di serie B, dopo aver sfiorato la promozione in A lo scorso anno, ed è distante ben nove punti dalla quartultima posizione che varrebbe per lo meno i playout. Da poche settimane il Trapani ha cambiato il proprio direttore sportivo, assumendo una vecchia conoscenza del Torino: Fabrizio Salvatori, il primo ds dell’era Cairo. Una delle prime mosse del dirigente è stata proprio quella di prendere contatti con il club granata per Alfred Gomis, considerate le difficoltà riscontrate al Bologna dal portiere e la sua voglia di giocare. Al Trapani ha inoltre lasciato ottimi ricordi un altro Gomis: Lys, fratello maggiore di Alfred, che nel campionato 2014/2015 fu prestato proprio dal Toro alla formazione siciliana.

Il Trapani vorrebbe prelevare Gomis con la formula del prestito. La palla passa ora a Cairo e Petrachi che dovranno valutare se cedere il portiere ai siciliani o aspettare un’eventuale offerta da qualche club di serie A che consentirebbe all’estremo difensore di essere protagonista nel massimo campionato.


32 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
io
io(@io)
5 anni fa

leggo : ”protagonista nel massimo campionato”? Ma questa specie di portiere solo nel Trapani puo’ tentare di giocare ! E ,attenzione, ho usato il verbo ‘tentare’ !!

madde71
madde71(@madde71)
5 anni fa

guardate,a me piaceva,e piace ancora,pensavo pero’,che dopo 100 partite in B,incominciasse con ben altro piglio.con il renate,calcia a vuoto nell’area piccola,e fa quel che fa,a lisbona,altra tampona micidiale,ma il peggio,nell’amichevole in austria,quando,su una palla innocua in area,esce a vuoto sulle spalle di moretti.tutti errori d’insicurezza,d’impaccio.chiaramente non va bene.se poi un… Leggi il resto »

carbonaro doc
carbonaro doc(@carbonaro-doc)
5 anni fa

Ha fatto le nostre giovanili Ha dato ottimi segnali in B negli anni passati Ha ricevuto l’investitura di portiere titolare del Toro da parte di sinisa, quest’estate Ha inanellato una serie di papere colossali E’ stato dato in prestito e, causa infortunio alla mano, non ha mai giocato Per ora… Leggi il resto »

io
io(@io)
5 anni fa
Reply to  carbonaro doc

Scusa , ma non lo ha gia’ dimostrato il suo valore ????

carbonaro doc
carbonaro doc(@carbonaro-doc)
5 anni fa
Reply to  io

In B per tre anni ha fatto bene, meritandosi un credito per la A

In A nel precampionato del Toro ha fatto pena

Bisogna che faccia pendere l’ago della bilancia in maniera definitiva: o grande giovane portiere di A o discreto elemento per una squadra di B

Da Donsah a Castro, il Toro cambia il centrocampo

Europa League, le avversarie comprano: Inter e Lazio le più attive