Il direttore sportivo del Torino Davide Vagnati su Bremer: “E’ fantastico. Per lui c’è movimento ma è ancora presto”

L’errore di Bremer al 91′ sulla marcatura di Immobile (insieme a quello di Pellegri) è costato al Toro due punti, una vittoria che sembrava ormai in tasca sfumata proprio all’ultimo per quello che si può considerare l’unico neo della partita del difensore. Sulla stagione del difensore, per la verità. Sì, perchè più che l’ennesimo risultato sfumato sul finale, a far notizia è proprio l’errore di Bremer. Il brasiliano, cresciuto di partita in partita, ha ormai abituato a prestazioni di livello impressionante e vederlo sbagliare qualcosa non è certo consuetudine. Un rendimento che lo rende di settimana in settimana sempre più decisivo e, soprattutto, sempre più al primo posto tra i desiderata delle squadre italiane e straniere.

Vagnati: “E un calciatore fantastico”

E a confermarlo è lo stesso direttore sportivo granata, Davide Vagnati che a pochi minuti dal fischio di inizio del match contro la Lazio ha parlato proprio del mercato e del possibile futuro del brasiliano: “È complicato dare una valutazione oggettiva del giocatore. Ci sono tante variabili e la prima è data dal numero delle squadre che ci chiamano – ha confermato il ds che, di fatto, lancia ufficialmente l’asta che rappresenterà quasi certamente uno dei temi più caldi del prossimo calciomercato estivo.

E se è vero che dare una valutazione precisa del valore di Bremer non è semplice, Vagnati non ha però dubbi sul fatto che il centrale granata sia “un calciatore straordinario e, in un momento in cui c’è carenza in quel ruolo, lui sta facendo cose incredibili. Diciamo che per lui c’è movimento, ma è ancora presto“. Insomma, il discorso sul futuro di Bremer è soltanto rimandato. Quello che è certo è che il numero di pretendenti farà salire le quotazioni e che per strappare un accordo con società e giocatore le pretendenti dovranno offrire molto più della miglior cifra possibile.

Gleison Bremer
Gleison Bremer
TAG:
calciomercato home

ultimo aggiornamento: 18-04-2022


20 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
AT72
AT72
1 mese fa

Se deve essere ceduto a chi vuole lui il prezzo si dimezza…. Altrimenti dovesse essere pagato per il suo valore reale la bas di partenza credo sia sui 45/50 mln.

giogranata
giogranata
1 mese fa

Bremer è stato protagonista di una stagione monumentale. Ha annullato tutti i migliori attaccanti della serie A: Abraham, Dzeko, Osimhen e Vlahovic. Il suo valore, già alto, grazie al rinnovo contrattuale è cresciuto. Bel riconoscimento da parte del calciatore che ottenendo la promessa di una cessione ad un top club… Leggi il resto »

mavafancairo
mavafancairo
1 mese fa
Reply to  giogranata

30 milioni ??? ma stai scherzando ??? questo è un giocatore che non si può cedere per meno di 40 milioni e, data l’asta che si sta scatenando ed il numero di pretendenti da campionati di prima fascia sulle sue tracce, direi che arrivare a 50 è tutt’altro che proibitivo,… Leggi il resto »

Urbano XV
Urbano XV
1 mese fa
Reply to  mavafancairo

Mmmmm non fantasticherei troppo. Il problema è sempre il solito che ci siamo già detti. Un giocatore che non si è mai misurato a certi livelli, nemmeno giocando in una squadra scadente, difficilmente supera certi valori. Il nostro buon Bremer ha dalla sua solo l’aver giocato in una squadra scadente,… Leggi il resto »

mavafancairo
mavafancairo
1 mese fa
Reply to  Urbano XV

tutte le statistiche di quest’anno (duelli aerei vinti, intercetti, gol) indicano Bremer non solo come il miglior difensore della serie A ma anche come uno dei top centrali Europei, e i centrali di un certo livello in Europa sono merce rara VanDjik, acquistato a fine 2017 dal Liverpool per più… Leggi il resto »

madde71
madde71
1 mese fa
Reply to  Urbano XV

Come ben sai,Vagnati non lancia ben nulla, non sarà lui a trattare. Indovina chi lo farà? Chiaro che la domanda è ironica

Trapano
Trapano
1 mese fa

L’errore non è né di Pellegri ne di Bremer, la responsabilità è di Berisha al 100% stop

Urbano XV
Urbano XV
1 mese fa
Reply to  Trapano

Bravo! Non so di chi sia la colpa ma almeno dimostri onestà intellettuale e uniformità di giudizio rispetto ad altri episodi commentati in precedenza. Peccato non si possa dire la stessa cosa per alcuni ondivaghi del forum che non hanno detto niente su Berisha ma se la stessa identica cosa… Leggi il resto »

madde71
madde71
1 mese fa
Reply to  Urbano XV

siamo sempre li,savic tra ascoli spal e standard liegi ha dimostrato cio che è,qua x qualche mistero mariana ha avuto una possibilita esagerata e non confutata da fatti. berisha è un’operaio,nulla piu,onesto,serio,ma con una emotivita forte che lo limita. savic è solo un carpentiere,lo hanno trattato da architetto,ma nulla da… Leggi il resto »

Trapano
Trapano
1 mese fa
Reply to  Urbano XV

Io sono sempre stato intellettualmente onesto, la differenza tra i due, è che Berisha è un portiere di ruolo con dei limiti, Savic è un adattato, detto questo l’errore è sotto gli occhi di tutti

rotor
rotor
1 mese fa
Reply to  Trapano

Bravissimo l’errore e’ di Berisha che non sa uscire.

Vagnati su Bremer: “Mercato? C’è movimento, ma è ancora presto”

Vojvoda vale sempre di più: il Torino vuole tenerlo ma il Milan…