Calciomercato / Rientrato in anticipo dal ritiro con il Torino, Valdifiori è sempre in uscita. La Spal riapre il discorso, ma vuole trattare con calma

Che Mirko Valdifiori e il Torino stiano ancora ragionando di calciomercato, è cosa nota. E scontata: il centrocampista granata è da un lato considerato un ottimo uomo spogliatoio (basti vedere come interagisce con i compagni attraverso i Social Network), ma l’idea di essere solo un legame per la squadra non gli basta. Valdifiori vuole giocare, pensa di avere ancora molto da dare e non vuole passare i suoi ultimi anni di carriera a restare a guardare i compagni in campo. Di qui, pur se a malincuore, la richiesta di trovare una soluzione: su di lui c’era la Spal. Che è tornata a chiedere informazioni.

Calciomercato, Valdifiori: la Spal riallaccia i contatti

La squadra di Ferrara aveva trattato Valdifiori per tutto il mese di giugno. Poi, un dietrofront che era stato raccontato sulle pagine di Toro.it, il riscatto di Viviani ha portato infatti la Spal a ragionare sui costi dell’operazione, che non quadravano più tanto. Non solo, lo stesso Viviani toglierebbe più di uno spazio al centrocampista del Torino, intenzionato a lasciare la maglia granata solo di fronte a una prospettiva di giocare con regolarità. La trattativa è stata messa nel congelatore, ma mai del tutto chiusa. E ora, dopo il ritiro, potrà riaprirsi, ma con molta calmaVagnati, ds della Spal, continua a stimare Valdifiori, ma è disposto a prenderlo anche all’ultimo giorno di mercato, quando come sempre le operazioni bloccate potranno, quasi per magia, sbloccarsi.

Valdifiori-Torino: da mercoledì si allenerà ancora con i compagni

A proposito di ritiro, Valdifiori ha lasciato anticipatamente Bormio per un forte attacco influenzale. Nessuna novità di calciomercato, quindi, solo un’indisposizione che gli ha impedito di terminare il programma di allenamenti stabilito da Mazzarri. Mercoledì al Filadelfia ci sarà anche lui, in attesa di novità. La Spal resta alla finestra, qualche altra squadra potrebbe subentrare. Il futuro del centrocampista è tutto da scoprire.


10 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
DHEA
DHEA
3 anni fa

Non ne ho mai compreso l’acquisto.
Anche lui uno dei tanti scarsi che difficilmente riusciremo a….regalare

Hic Sunt Leones 61 (A.C. TORINO)©
Hic Sunt Leones 61 (A.C. TORINO)©
3 anni fa

E’ partita su Change.org la petizione per cercare un presidente.
andate su:
https://www.change.org/p/tremendismo-granata-torocerchiamounpresidente

solo oggi gia’ 575 adesioni!!!!

Roland
Roland
3 anni fa

Fatto Hic 😉 Grazie per la condivisione… Speriamo serva.

Hic Sunt Leones 61 (A.C. TORINO)©
Hic Sunt Leones 61 (A.C. TORINO)©
3 anni fa

mi sembra un po semplice come petizione , pero’ comunque spero vada avanti lo stesso

Roland
Roland
3 anni fa

È già un piccolo passo avanti, giusto perché capisca che per molti non è più papa, ma pappone.

tore110
tore110
3 anni fa

Ingaggio pesantissimo per un mediocre che solo Sarri all’Empoli ha saputo valorizzare al top ma 4/5 anni fa quando era al top delle condizioni fisiche . Oggi si ritrova fisicamente nullo e senza passo per giocare a buoni livelli , azzecca ancora qualche veriticalizzazione ma troppo poco . Un fardello… Leggi il resto »

Il Torino libera Coppola: vicino l’accordo con il Chiasso

Torino, per Firpo ore calde: si tenta l’accordo con il Betis