Coppitelli: “Abbiamo giocato un buon calcio, bravi a gestire la gara”

di Valentino Della Casa - 3 Dicembre 2016

Le parole del tecnico della Primavera Federico Coppitelli: “A fine primo tempo ho detto di tenere il ritmo più alto”

Federico Coppitelli interviene al termine della partita Torino-Benevento 2-0, che permette ai granata di continuare il loro cammino in campionato. “Penso che abbiamo fatto bene, lo spettacolo? Abbiamo fatto pochi gol, ma abbiam giocato un buon calcio. Il primo quarto d’ora è stato molto bello, e loro sono una squadra vera. Dominare come abbiamo fatto oggi è merito dei ragazzi. Nel secondo tempo qualcosa è cambiato. Per noi questa era la terza gara in sette giorni, a fine primo tempo ho loro rimproverato di aver finito un po’ troppo in gestione delle energie, con i ritmi troppo bassi“.

Osei? Ha giocato bene, ma a volte non era riuscito a far girare meglio il pallone. In generale, ripeto, sono molto soddisfatto, vista anche la vittoria. Addizionata al fatto che contro la Sampdoria abbiamo fatto una buona partita” continua Coppitelli. “Anche dopo qualche errore abbiamo fatto le stesse cose con lo stesso coraggio. È una cosa buona“.

Squadra matura? A me non è piaciuta la delusione che abbiamo vissuto con il pareggio con l’Empoli. Mi è sembrata eccessiva” prosegue Coppitelli. “Avevamo fatto una bella partita anche lì, pur non vincendo. Siamo una bella squadra. Oggi mi è sembrato che la squadra abbia giocato con maturità. Sono sicuro che faremo anche qualche passo indietro, ma è importante fare dei passi in avanti“.

Di nuovo sulla tattica, si è rivisto il 3-4-3. “Noi abbiamo molti esterni, ma con un continuo adattamento del terzino destro. Avendo dall’altra parte, mancina, sia Giraudo sia Valeri, che sono di ruolo, a destra dovevamo rivedere qualcosa. Non so se questo sarà il modulo che useremo tutto l’anno, ma oggi di sicuro avevamo tutti i giocatori al posto giusto“.

più nuovi più vecchi
Notificami
Mimmo75
Ospite
Mimmo75

Complimenti mister, stai facendo un ottimo lavoro e non era facile ne scontato che le cose andassero subito bene. Daje