Coppitelli: “Orgoglioso dei miei ragazzi, purtroppo è andata male”

di Redazione - 27 Marzo 2017

Federico Coppitelli parla al termine di Torino-Sassuolo: “Grande primo tempo, il Sassuolo ha avuto fortuna. Bilancio comunque positivo”

È molto amareggiato Federico Coppitelli per la sconfitta nella semifinale del Torneo di Viareggio. Torino-Sassuolo vede infatti passare alla fase successiva la formazione neroverde, che si impone su quella granata dopo i calci di rigore.: “Abbiamo disputato un grande primo tempo, avremmo anche meritato di passare in vantaggio. È stata in generale una partita che si è molto basata sulle folate, vista la stanchezza accumulata per le partite ravvicinate. Purtroppo è andata così, il Sassuolo è un’ottima squadra, e ne ha anche vinte due di seguito ai rigori…” commenta amaramente Coppitelli. Che poi parla ancora della sua formazione Primavera, a prescindere dal Torino-Sassuolo di oggi: “Il bilancio al Torneo di Viareggio penso che sia comunque buono, c’è da essere orgogliosi per quello che hanno fatto i ragazzi. Ma purtroppo è andata così, è andata male”, conclude così, laconico, l’allenatore granata. Il Torino ha sfiorato l’impresa, ma si è fermata sul più bello. Ora Coppitelli e la sua squadra dovranno pensare al campionato e a evitare i playoff per accedere direttamente alla Final Eight. Viareggio è già un ricordo. Che brucia, ma che si può superare.

più nuovi più vecchi
Notificami
Tanaka
Utente
Tanaka

Penso che il lavoro di Coppitelli sia stato ottimo: si è vista una Squadra in questo torneo è il merito credo sia suo e dei ragazzi che lo stanno seguendo. Questa la carota. Il bastone è dedicato alle prospettive di inserimento di qualche Primavera in prima squadra: con tutto il… Leggi il resto »

TORO.PI
Utente
TORO.PI

Sono pienamente d’accordo.Oggi ero alla partita, non bella tra l’altro,ed è stato il mio stesso pensiero non mi sembra che ci siano elementi di caratura superiore ,poi magari mi sbaglio ,da Toscano ho seguito solo 2 partite dal vivo il resto seguo nei vari siti i commenti giornalistici e di… Leggi il resto »