Coppitelli, rinnovo più vicino: venerdì l’incontro con il Torino può essere decisivo

0
Coppitelli
CAMPO, Torino, stadio FIladelfia, 16.9.17, campionato Primavera, TORINO-ATALANTA, nella foto: Federico Coppitelli

Il Torino e Coppitelli hanno intenzione di risolvere il nodo contratto entro la fine della settimana: già venerdì potrebbe essere la giornata giusta

Con il Toro Primavera ha vinto una Coppa Italia dopo quasi vent’anni e ha portato la squadra per due stagioni consecutive alla seconda fase del campionato: per Federico Coppitelli questa settimana sarà decisiva per il futuro sulla panchina granata. Il contratto che il tecnico ha sottoscritto con il Torino scadrà il prossimo 30 giugno ma come già detto la società, vista la bontà del lavoro fatto, ha tutte le intenzioni di proseguire il lavoro con l’allenatore romano. Le due settimane trascorse tra l’ultimo impegno della Primavera (contro la Fiorentina al Franchi la squadra ha giocato la sfida di ritorno dei playoff) sono servite alle parti per formulare la giusta offerta e per valutarla.

Coppitelli, con il Torino rinnovo più vicino

Venerdì potrebbe essere la giornata giusta per la chiusura dell’operazione e per la firma sul contratto che legherebbe Coppitelli al Torino per almeno altre due stagioni, con l’opzione da poter esercitare per il terzo anno, fino al 2021. L’allenatore è stato corteggiato nell’ultimo periodo da prime squadre come Carpi e Alessandria, oltre al Catania, che ha da poco fallito l’accesso alla finale playoff per la promozione in B.
L’intenzione della società, di Massimo Bava e del presidente Urbano Cairo, e quella di Federico Coppitelli è però di chiudere al massimo entro la fine della settimana, per poter così cominciare a costruire la squadra per la nuova stagione.