Il Torino Under 17 cede 2-1 alla Roma in semifinale ed esce di scena dopo una grande stagione: non basta il gol di Moreo

Si chiude in semifinale l’avventura del Torino Under 17 di Marco Sesia. La squadra granata cede 2-1 alla Roma, dopo essere passata in vantaggio grazie alla rete di Moreo nel primo tempo e si ferma così ad un passo dalla finalissima, che invece vedrà protagonisti i giallorossi, ora in attesa di conoscere la propria avversaria. Decisivo il secondo tempo, che vede la Roma andare sull’1-1 dopo soli quattro minuti e poi festeggiare il gol del 2-1 a causa di una grossa papera del portiere granata Lewis. Un errore che vanifica il calcio di rigore realizzato dal compagno Moreo alla mezz’ora del primo tempo. L’estremo difensore spedisce in rete con un intervento sbagliato un pallone che sembrava assolutamente gestibile. A nulla vale il finale granata, perché è la Roma a passare il turno.

Under 17, semifinale Roma-Torino 2-1: il tabellino

ROMA-TORINO 2-1

Marcatori: Moreo 30’pt, Bucri 4’st, Lewis (autogol) 24’st

ROMA: Cardinale, Goccia, Semeraro, Simonetti, Cataldi, Laurenzi, Parodi (Carruolo 38’st), Greco, Bamba (Proietto 38’st), Silipo (Marini 27’st), Cangiano. A disposizione: Anatrella, Calafiori, Santese, Molinari, Bucri, Barbarossa. Allenatore: Francesco Baldini

TORINO: Lewis, Montenegro (Sandri 11’st), Ricossa (Morra Bean 33’st), Leggero, Rotella, Enrici, Kone [Vrikkis 11’st (Savino 33’st)], Tesio (Celesia 11’st), Del Bianco (Garetto 11’st), Moreo, Bongiovanni (Spaneschi 1’st). A disposizione: Trombini, Righetti. Allenatore: Marco Sesia


Coppitelli, necessario un nuovo incontro per il rinnovo: appuntamento a martedì

Primavera, Coppitelli a un passo dal rinnovo per due anni