Contro il Chievo Verona la squadra di Federico Coppitelli ha centrato la terza vittoria consecutiva: ora è salita al sesto posto in classifica

Terza vittoria consecutiva in campionato, per di più tutte in trasferta, e zona playoff agganciata. Per la Primavera del Torino questo è un momento d’oro: la squadra di Federico Coppitelli sembra essere una lontana parente di quella che a inizio stagione stentava a fare risultati. La difesa ha trovato la giusta quadratura, De Angelis si sta rivelando un ottimo innesto per dare sostanza ma anche qualità alla mediana, l’attacco è cinico e spietato. Ora il Torino è salito al sesto posto in classifica (l’ultimo disponibile per accedere ai playoff scudetto) ma ha una partita, quella contro la Roma, ancora da recuperare: potenzialmente i granata potrebbero quindi guadagnare altri tre punti che in questo momento vorrebbero dire quarto posto in classifica.

La stagione è però ancora molto lunga e soprattutto molto complicata. Mai in passato il campionato Primavera è stato equilibrato come quest’anno: l’ultima giornata ha dimostrato come nessuna partita sia dall’esito scontato. Un Napoli in difficoltà ha battuto 4-1 il Sassuolo secondo in classifica (ora sceso al quarto posto) e si è tolto dalla zona retrocessione, così come ha fatto la Juventus vincendo per 2-0 contro la Fiorentina. Lo 0-0 tra Atalanta e Genoa (fa notizia il fatto che per una volta Musa Barrow non sia andato a segno) ha invece rallentato il cammino dei nerazzurri, permettendo al Torino di avvicinarsi ancora di più alle prime posizioni. Così come la serie A, anche il campionato Primavera nel prossimo week-end si fermerà per gli impegni delle nazionali (tra i giocatori di Coppitelli è stato convocato nell’Italia Under 19 il difensore Alessandro Buongiorno), alla ripresa il Torino dovrà vedersela al Filadelfia contro l’Udinese.


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
leonardo (poppi1)
leonardo (poppi1) (@poppi1)
4 anni fa

Avanti ragazzi che la strada è quella giusta.

Coppitelli: “Partita matura, oggi è stato molto difficile vincere”

Torino Primavera, amichevole in vista: sabato sfida all’Entella