Primavera, Inter-Torino: basta una vittoria per avere la certezza dei play off

Toro Primavera: vincere per avere la certezza dei playoff

di Andrea Flora - 10 Maggio 2019

Primavera, basta una vittoria per chiudere ogni dubbio sulla qualificazione ai playoff, prossimo avversario l’Inter già battuto due volte

La Primavera, come la prima squadra, avrà nelle prossime tre gare – le ultime della stagione regolare – le sfide decisive per raggiungere gli obiettivi di inizio campionato. La squadra di mister Coppitelli sarà impegnata fuori casa contro l’Inter in una sfida che vale la parte alta della classifica e la certezza, matematica, di partecipare alla fase finale che mette in palio lo scudetto. Nerazzurri già sicuri della partecipazione ai playoff, a cui basta un punto per l’aritmetica certezza per poter partire dalle semifinali invece che dai quarti come sarà invece, molto probabilmente, per il Torino. I granata devono fare attenzione al Chievo Verona, che occupa la settima posizione e quindi momentaneamente fuori dai playoff, e per togliersi definitivamente questo pericolo, a Busto Arsizio deve trovare la terza vittoria stagionale contro l’Inter. Otto punti: questo vuol dire che al Toro basterà vincere una delle prossime tre partite.

Primavera, dolci ricordi nei precedenti con i nerazzurri

Contro l’Inter di mister Armando Madonna, domani alle 13:00 allo stadio comunale Ernesto Breda, il Torino di Coppitelli si gioca la possibilità di accedere definitivamente ai play off scudetto. E’ il terzo atto di una sfida che ha contraddistinto la stagione granata con il bellissimo ricordo della Supercoppa Primavera, conquistata proprio nell’impianto dei nerazzurri ai rigori. Inter che in campionato è stata sconfitta all’andata dai granata per 4-0. Dopo la Supercoppa però c’è stata un’inversione per quanto riguarda i risultati e le prestazioni con il Torino che arrancava visti i molteplici impegni e con l’Inter che al contrario trovava la spinta giusta per raggiungere l’attuale secondo posto alle spalle dell’Atalanta. Domani pomeriggio verrà scritto un altro capitolo di questa sfida che ha caratterizzato il campionato di queste due squadre.

Primavera, con i nerazzurri Millico ancora titolare

La stanchezza dei granata di Coppitelli dopo la conquista della Supercoppa Primavera ai danni proprio dell’Inter di Madonna, ha portato i granata un po’ più in basso in classifica rispetto alla prima parte della stagione. Oltre ai molteplici impegni del Torino, hanno contribuito ad un calo delle prestazioni anche i vari infortuni che hanno condizionato la stagione da dopo la Supercoppa: Millico, Ferigra e Adopo sono le frecce che sono mancate nell’arco di mister Coppitelli e che solo adesso (Millico e Ferigra) può riutilizzare. Il pareggio in casa contro l’Atalanta è già il frutto di un lavoro che ha riportato Millico catalizzatore delle energie con i compagni a supportarlo.