Bava, dalla Primavera alla seconda squadra? Il Torino ci pensa, ma il bando va studiato

59
Bava Torino FC

L’annuncio di Costacurta sull’introduzione delle seconde squadre nel campionato italiano ha smosso le acque: anche il Torino ci pensa, ma dopo aver studiato bene il bando. E Bava potrebbe essere l’uomo chiave

È uno degli uomini del momento in casa Torino, Massimo Bava. D’altra parte, il suo lavoro nel settore giovanile sta dando davvero ottimi risultati, con la Coppa Italia Primavera quale ciliegina su una torta già piuttosto appetitosa, e non cara. Perché con investimenti mirati ma non particolarmente ingenti (non inesistenti), Bava sta riuscendo a far quadrare i conti e a ottenere prestigiosi successi sportivi, tanto da essere diventato uno dei dirigenti più chiacchierati degli ultimi tempi. Ma cosa c’entrerebbe Bava, con la possibilità di una seconda squadra granata? Il discorso è articolato, complesso. Finora abbozzato, in verità, anche perché molti aspetti dovranno essere chiariti. Ma non è detto che il futuro dell’attuale Responsabile del Settore Giovanile del Torino, Bava per l’appunto, sia destinato a rimanere tale. Nonostante il suo futuro si tinga sempre più di granata.

Bava, dal Torino settore giovanile alla seconda squadra granata: valutazioni in corso

Il mio contratto? La Juve? Sto bene qui, nel Toro“. Così parlò Massimo Bava, a margine della cerimonia di conferimento del Premio Maestrelli (leggi anche: le parole del dirigente) come miglior Responsabile del Settore Giovanile d’Italia del 2018. Parole che fanno il paio con quelle di Cairo, che da subito ha confermato uno dei membri più importanti dello staff dirigenziale, il cui contratto andrà in scadenza quest’anno: “Vogliamo continuare insieme“, aveva dichiarato il numero uno del Toro. Ma quando si arriverà alla firma? Ecco che l’annuncio dato ieri da Billy Costacurta sulle seconde squadre può portare a un ritardo, per le valutazioni che si stanno succedendo in questi giorni. In attesa di conoscere per filo e per segno il bando per le società che vorranno aderire (l’iscrizione, nel caso, sarà per i posti vacanti in Serie C e con regole stringenti sull’impiego dei giovani), anche il Torino ci sta pensando: costruire una squadra giovane, che possa misurarsi in un campionato comunque competitivo, e, di conseguenza, crescere. Ma chi dovrebbe seguirla? Chi si dovrebbe preoccupare dell’eventuale calciomercato, della gestione quotidiana, della scelta dello staff tecnico? Gestire il tutto richiede il lavoro di una persona capace, esperta e precisa.

Bava-Torino: contratto in scadenza. L’idea di Cairo

Come Bava, appunto. Il rinnovo del contratto (che dovrebbe comunque verificarsi, salvo particolari, imprevedibili e non auspicabili scossoni) potrebbe però essere temporaneamente congelato per capire se, effettivamente, l’idea di iscrivere un Torino-B al campionato di Serie C possa valere la pena o meno. E se, soprattutto, a Bava possa piacere questa nuova sfida. Il Toro, Cairo di fatto, ci pensa. Ci pensa molto. E sarebbe una bella svolta, per una società che punta, dichiarazioni alla mano, a crescere sempre di più.

più nuovi più vecchi
Notificami
madde71
Utente
madde71

valentino grazie,ma siccome dicono che dopo cairo il diluvio,io smentisco,comunque hai ragione,ma dire che dopo di lui l’apocalisse,non l’accetto e ribatto con quel che so,e se lo dico da 7 mesi un motivo ci sara’.comunque hai detto cose giuste,tanto guarda,ancora una,due settimane,scrivero’ molto meno,gl’impegni si moltiplicheranno,anche quelli calcistici.un abbraccio

Valentino
Utente
Valentino

Io ti credo e lo sai, come so bene quanto la strategia del dopo cairo non c’è nulla è uno squallido mezzuccio per abbattere il dissenso.

madde71
Utente
madde71

ciuccariello fu veramente ben orchestrata,si sapra’ anche di lui.per intanto senza bracciamozze non falliremo,chi vivra’ vedra’

Valentino
Utente
Valentino

Madde71, penso che sai cosa penso di cairo e i suoi sgherri. Ma con questi messaggi stai facendo il male del Toro. Ora se ne sono usciti che chi vuole cacciare cairo vuole solo destabilizzare e fare il gioco dei gobbi, e tu con queste mezze verità dai loro terreno… Leggi il resto »

madde71
Utente
madde71

una piu’ sul concreto vuol dire,ok non e’ in vendita,ma m’interessa,non perdiamola di vista,quella titubante,della serie,si,ci stiamo interessando,non siam del tutto convinti,pero’ seguiamo la cosa,tanto per ora,non se ne parla. sai quale sara’ lo snodo?il suo eventuale ingresso in politica.Di una cosa certa,ti dico,che e’ stato ad Arcore con Galliani… Leggi il resto »

GranataDentro
Ospite
GranataDentro

guarda a me queste mezze informazioni, cose dette e non dette, sentiti dire, si sussurra, spifferi dicono poco o nulla. Notizie vere, notizie presunte, gossip, bufale. O peggio, distrazioni di massa. ricordo il tam tam di quando si fece vivo ciucariello. voci, sussurri, ilazioni e poi chi bussò veranmente alla… Leggi il resto »