Dopo la sconfitta 2-1 rimediata contro l’Empoli il Torino Primavera di Coppitelli vuole tornare dalla trasferta contro il Genoa con dei punti

Oltre alla Seria A, dopo la sosta per le Nazionali, è pronto a riprendere anche il campionato Primavera. Il Toro di Coppitelli vuole ripartire dopo la sconfitta contro l’Empoli con i granata che, dopo essere passati in vantaggio ad appena 4’ minuti dal fischio d’inizio grazie a un gol di Di Marco, hanno permesso alla squadra toscana di ribaltare il risultato grazie alle reti di Fazzini e Ekong. La sconfitta contro l’Empoli ha anche interrotto una striscia di risultati positivi che i granata erano riusciti ad ottenere con anche la vittoria sulla Virtus Entella in Coppa Italia. I granata vorranno ripartire dalla trasferta in Liguria, dove il Toro Primavera affronterà il Genoa (sabato 16 ottobre, alle ore 11), un avversario molto ostico. Coppitelli vuole assolutamente tornare a casa con qualche punto, anche perché come ha ammesso lui dopo la sconfitta contro l’Empoli la squadra sta lavorando bene.

Genoa secondo in classifica con 9 punti

A testimoniare che il Genoa Primavera non è un avversario semplice da affrontare è la classifica, che vede i rossoblù occupare il secondo posto con 9 punti, rimediati collezionando tre successi, l’ultimo contro il Lecce, ed una sola sconfitta. La squadra ligure dista solo a un punto dalla Roma che è prima in classifica. Un altro dato importante e significativo, al quale Coppitelli dovrà prestare attenzione, riguarda la difesa dei Grifoncini che al momento è la meno battuta. Infatti, per ora la squadra di Luca Chiappino ha subito solo un gol, a differenza del Toro che ne ha già incassati ben 9. I granata però dovranno prestare molta attenzione anche agli attaccanti rossoblù che hanno dimostrato di avere un ottimo feeling con la via del gol. Il Genoa fin qui ha realizzato ben 8 reti.

Garbett vuole trovare il primo gol

Tra i granata chi vorrà sicuramente provare a mettere in difficoltà la difesa del Genoa e cercare di segnare è Garbett, che ci era andato molto vicino in diverse occasioni nel match contro l’Empoli. Il centrocampista granata contro la squadra toscana ha rimediato un’ottima prestazione, cresciuta di qualità ed intensità con il passare dei minuti. Garbett ha tentato di prendere per mano la sua squadra per cercare di farla arrivare a conquistare il pareggio, ma non è riuscito nel suo intento. Lui sicuramente dovrà ripartire dall’ottima prova che ha sostenuto contro l’Empoli, cercando di fare bene anche contro il Genoa e magari riuscendo a trovare finalmente il gol che gli è mancato di segnare – per poco -contro l’Empoli.

Federico Coppitelli a Santa Cristina
Federico Coppitelli a Santa Cristina
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 15-10-2021


Primavera, Garbett e Rosa convocati dalle rispettive Nazionali

Primavera Genoa-Torino 2-2: il tabellino