Torino Primavera, si riparte da Napoli: attesa per l’esordio di Sesia

di Francesco Vittonetto - 10 Settembre 2019

Parte il campionato Primavera 2019/2020: alla prima giornata sarà Napoli-Torino. Esordio ufficiale per Marco Sesia, successore di Coppitelli

Come il primo giorno di scuola. D’altronde l’età dei ragazzi è quella. Saranno i 2001 ad essere protagonisti della nuova stagione del campionato Primavera, che partirà ufficialmente il 13 settembre prossimo. Subito toccherà all’Inter (esordio a Pescara), finalista sconfitta della passata edizione, poi al nuovo Torino, che comincerà da Napoli – sabato 14 alle ore 11 (diretta Sportitalia e webcronaca su Toro.it) – il suo percorso. E attenzione, l’aggettivo ‘nuovo’ non è usato per consuetudine. E’ vero, in Primavera i ricambi sono frequenti, ma se un anno fa il Toro si apprestava a cominciare la sua stagione nel segno della continuità, è stato invece un sentimento di svolta a contraddistinguere l’estate granata.

Torino Primavera: estate di cambiamenti

E’ cambiato tutto. A partire dalla guida dirigenziale. Con Bava promosso a ds della prima squadra (anche se manterrà un ruolo di supervisione per le altre categorie), Andrea Fabbrini è stato nominato nuovo responsabile del settore giovanile. Molta della curiosità, però, gira intorno al nuovo allenatore, Marco Sesia. L’ex Under 17 ha sostituito Federico Coppitelli, al quale l’Imolese ha offerto l’opportunità di misurarsi col calcio dei grandi.

Per il nuovo tecnico, il fardello della successione non sarà di entità trascurabile. Tanto il laziale, quanto il suo predecessore Moreno Longo, infatti, hanno riportato in casa Toro successi e occhi degli addetti ai lavori. Uno degli obiettivi del nuovo corso sarà non disperdere, e anzi incrementare ancora, questo capitale.

Toro, nuovi arrivi e fuoriquota: i giocatori

Per farlo si punterà su un gruppo di giocatori, anche qui, quasi del tutto nuovo. Ci saranno molti degli ex Berretti, ma anche i nuovi acquisti Kouadio, Freddi Greco, Bucri, Markovic, Snidarcig, Caon, i riscattati Siega, Ibrahimi e Onisa, uno dei grandi protagonisti dell’ultima stagione. Il romeno è tra le caselle in comune con l’ultima Primavera di Coppitelli, ma non è solo: anche Adopo, Sportelli e Marcos sono stati confermati come fuoriquota (ricordiamo che potranno essere utilizzati per ogni gara cinque giocatori nati prima del 2001, quattro obbligatoriamente del 2000 e uno senza limite di età), e a loro si aggiungeranno Rauti, De Angelis, Singo, che non hanno trovato una sistemazione nel corso del mercato.

Da Frattamaggiore comincerà la nuova avventura: il Toro Primavera si svela. Dopo mesi di mutamenti, parte il consolidamento.

Primavera 1 2019/2020: la prima giornata di andata

Ecco il programma completo della prima giornata del campionato Primavera 2019/2020:

13/09 ore 14.00: Pescara-Inter
14/09 ore 11.00: Napoli-Torino
14/09 ore 13.00: Juventus-Empoli
14/09 ore 15.00: Cagliari-Genoa
14/09 ore 17.00: Sampdoria-Atalanta
15/09 ore 11.00: Sassuolo-Lazio
15/09 ore 17.00: Fiorentina-Bologna
16/09 ore 15.00: Roma-Chievo

più nuovi più vecchi
Notificami
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
Utente
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)

In bocca al lupo ragazzi….TOROOOO

Benvenuti
Utente
Benvenuti

Faremo come al solito bella figura e saremo protagonisti come al solito. FORZA TOROOO