Torna Millico: due mesi dopo l’infortunio sarà con la Primavera

di Andrea Flora - 24 Aprile 2019

Vincenzo Millico contro il Napoli potrebbe tornare a calcare il campo del Filadelfia con la Primavera dopo l’infortunio subito nella gara con il Milan

Nel recupero di campionato contro il Napoli in programma oggi alle 14, la Primavera di Coppitelli deve rialzare la testa dopo una serie di risultati al di sotto delle aspettative. Al Filadelfia servirà uno scatto d’orgoglio e cambiare rotta per le ultime giornate di campionato e per confermare definitivamente l’accesso ai playoff scudetto. Dopo il ko esterno con la Roma, un 5-0 che è anche il peggior risultato della stagione, la nota positiva potrebbe essere il rientro di Vincenzo Millico. Il bomber granata tornerebbe dopo un’assenza dal campo lunga due mesi un’assenza che è coincusa con una crisi di risultati della formazione di Coppitelli, capace di trovare soltanto una vittoria in quattro match di campionato.

Millico, la Primavera ha bisogno dei tuoi gol

Difficile che Millico possa entrare dal primo minuto per la partita del recupero di campionato contro il Napoli, ma c’è la possibilità invece che possa subentrare a gara in corso. Sarebbe un rientro gradito a tifosi e soprattutto a Coppitelli che è in cerca del gol ormai perduto. In quattro gare non giocate da Millico in campionato il Torino ha segnato appena 5 gol, al contrario ne ha subiti ben 13, troppi per una squadra che era temuta per la solidità della retroguardia e per l’attacco prolifico.

Millico è riuscito a conquistare la chiamata con la prima squadra di Mazzarri grazie all’impegno ed ai gol fatti: ben 24 in 18 partite giocate. Torino a secco anche in Coppa Italia: nelle finale con la Fiorentina solo un gol contro le 4 reti segnate dai viola.

Millico, contro il Napoli anche Ferigra è in dubbio

Millico per il recupero di campionato contro il Napoli al Filadelfia è convocato e sarà molto probabilmente in panchina, altro giocatore che Coppitelli con ogni probabilità non potrà schierare dal primo minuto è il capitano Ferigra.

Emergenza continua per il Toro che non potrà contare su Adopo, Belkheir e Sportelli e che ancora una volta dovrà ricorrere ai Berretti.

più nuovi più vecchi
Notificami
ColorG
Utente
ColorG

Il ritorno di Millico giunge provvidenziale. Se la ripresa sarà costante, si ritroverà in forma giusto giusto per i playoff. E lì, a quel punto, potrebbe tornare a fare la differenza e ce la potremmo giocare. L’anno prossimo immagino verrà aggregato direttamente alla prima squadra sin dal ritiro precampionato. E… Leggi il resto »

tric
Utente
tric

Ricorrerei anche all’allenatore, della Berretti….

ColorG
Utente
ColorG

Buongiorno. Se è una critica a Coppitelli, io non sono d’accordo. Almeno a livello giovanile, questo allenatore ha dimostrato di saperci fare. Lui, seppur giovanissimo, tra scudetti e trofei prestigiosi, ha un palmares che i più vecchi e blasonati si sognano. Oltretutto ottenuti in realtà diverse, segno che il denominatore… Leggi il resto »

Pedric
Utente
Pedric

Il problema è proprio l allenatore. Bravo Tric