Primavera Torino, esordio in Coppa Italia contro lo Spezia

Coppa Italia Primavera, esordio del Toro contro lo Spezia: la vincente sfiderà la Samp

di Giulia Abbate - 24 Settembre 2020

La Primavera di Cottafava affronta lo Spezia nella sfida valida per il Primo turno di Coppa Italia: chi passerà il turno troverà la Sampdoria

Questo pomeriggio (fischio di inizio alle 15) al Goia di Volpiano sarà il Torino Primavera ad animare la settimana dei granata. La formazione di Cottafava, infatti, dopo la sconfitta in campionato contro la Lazio tornerà sul campo torinese per il proprio personale esordio in Coppa Italia. Un esordio che vedrà la formazione granata impegnata nel primo turno del torneo (conquistato grazie al piazzamento dello scorso anno) contro lo Spezia. Dopo aver abbandonato la competizione targata 2019/2020 agli ottavi di finale, sconfitto dal Milan ai rigori, il Torino Primavera è dunque pronto a tornare a contendere il titolo alla Fiorentina che proprio lo scorso anno ha conquistato la sua 5° Coppa Italia Primavera vincendo in finale (1-0) contro il Verona. Ma per farlo i granata dovranno necessariamente vincere.

Toro, è già dentro o fuori

La sfida contro lo Spezia di questo pomeriggio, infatti, è a eliminazione diretta e per poter proseguire i granata hanno quindi l’obbligo di strappare i tre punti ad una formazione, quella ligure appunto, che non ha ancora disputato partite ufficiali. Un piccolo vantaggio per Cottafava e i suoi: in un’annata che non ha permesso di effettuare grandi preparazioni estive e che ha visto le squadre impossibilitate ad organizzare le consuete amichevoli precampionato, ogni match diventa fondamentale per testare il proprio livello di preparazione. Il Toro ha potuto farlo contro la Lazio, lo Spezia lo farà, per l’appunto, contro i granata questo pomeriggio.

E se il match è da dentro o fuori, le due formazioni giocheranno conoscendo già quale sarà il proprio futuro in caso di vittoria. La vincente di Torino-Spezia, infatti, incontrerà al secondo turno la Sampdoria che ha sconfitto la Virtus Entella grazie alle reti di Bellucci e Prelec. Ma per arrivare ad affrontare l’ex formazione di Marcello Cottafava, i granata dovranno prima archiviare gli errori visti contro a Lazio, sia in fase difensiva (emblematici i due rigori concessi ai biancocelesti) sia in fase di impostazione puntando su quei segnali positivi che, nonostante la sconfitta, sono comunque arrivati. L’avventura in Coppa Italia per la Primavera granata è appena agli esordi ma questo pomeriggio sarà già determinante e imperativo portare a casa il risultato.

Marcello Cottafava, head coach of Torino FC U19, reacts during the Primavera TIM Cup football match between Torino FC U19 and Spezia Calcio U19.