Su Instagram molti dei giocatori che Mihajlovic ha allenato al Torino lo hanno salutato e omaggiato con messaggi d’affetto. Falque, Lyanco, Edera, Barreca, Glik, Berenguer.

La notizia della morte di Sinisa Mihajlovic ha lasciato un senso di vuoto non solo ai tifosi ma anche nei calciatori che negli anni lo hanno avuto come allenatore. La dimostrazione è arrivata dai tanti messaggi scritti su Instagram da parte dei suoi ex giocatori. “Sincero e diretto… Uomo vero! Una rarità nel calcio. Ciao Mister” è il messaggio pubblicato nelle proprie storie da Daniele Padelli, portiere che al Torino con Mihajlovic non ha trovato molto spazio ma che è rimasto comunque legato al tecnico. Il titolare era Joe Hart, che nelle proprie storie Instagram ha pubblicato una foto del suo ex allenatore accompagnata da un emoticon del cuore spezzato.

Il messaggio di Lyanco

Chi con Mihajlovic ha invece trovato parecchio spazio, sia al Torino che al Bologna, è stato Lyanco. “Sono senza parole per questo – ha scritto in un post il difensore brasiliano – Vorrei ringraziarvi per tutto, il Signore mi ha insegnato molto, come giocatore e soprattutto come persona! Ho sempre detto a tutti che eri il mio secondo padre, proprio perché mi hai aiutato in ogni parte della mia vita. Sono grato per la tua vita, per il tuo passaggio nella mia vita. grazie di tutto! e le mie condoglianze a tutta la famiglia, vi amo! Hai lasciato un’eredità qui nel mondo… Sinisa Mihajlovic”.

Continua a pagina 2

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 16-12-2022


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
AT72
AT72
1 mese fa

Tutti i maggiori componenti della rosa di “Miha” al Toro lo hanno ricordato con affetto e gratitudine.. tranne uno, un mezzo uomo che avrebbe dovuto capire in quei due anni cosa significa essere uomini veri… In un’intervista Miha disse: …difficile è quando ti svegli la mattina alle 4 e mezza… Leggi il resto »

AT72
AT72
1 mese fa

Oggi il mondo del calcio ha perso un pezzo da 90.. giocatore straordinario e allenatore sottovalutato per quel modo di essere UOMO VERO e non una marionetta.
Insieme al Mondo e Juric è stato il condottiero ideale negli ultimi 35 anni del Toro.
Grazie di tutto Miha, RIP.

marco ruda
marco ruda
1 mese fa

addio Sinisa un signore anche nella sofferenza.RIP

Schuurs: “Porto i miei amici olandesi a Superga. Tifosi fantastici e il coro per me è bellissimo”

Cairo su Instagram: “La più bella festa di Natale da quando sono presidente del Toro”