Negli allenamenti di preparazione al Mondiale, Vanja Milinkovic-Savic incanta con i piedi più del fratello Sergej

Una delle migliori qualità di Vanja Milinkovic-Savic è quella di saper giocare il pallone con i piedi come pochi altri portieri sanno fare: ha un calcio potente e preciso che Ivan Juric sta sfruttando molto ma ha anche buon controllo di palla. Qualità che in questi giorni sta mettendo in mostra negli allenamenti con la nazionale serba di preparazione al Mondiale in Qatar: è così che le magie in allenamento con i piedi non sanno arrivate dal più quotato fratello Milinkovic-Savic, il laziale Sergej, ma dal granata Vanja, come mostra un video diffuso sui social. Con naturalezza estrema il portiere del Torino sposta il pallone dietro la gamba da appoggio e effettua poi un passaggio preciso per il compagno. Ecco il video:

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 17-11-2022


40 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
tmatteo64
tmatteo64
11 giorni fa

Savic potrà forse migliorare peccato che da migliorare ci siano i fondamentali imprescindibili per un portiere degno di questo nome. Basta riguardarsi i gol che ha preso quest’anno. E la percentuale impressionate di gol presi rispetto ai tiri in porta subiti. Del resto la miglior tradizione di portieri granata era… Leggi il resto »

marco ruda
marco ruda
12 giorni fa

Ma perche’ non provarlo centravanti finalmente avremmo uno che sa calciare anche da distante e le punizioni,dite che non sarebbe meglio di sanabria?

Troposfera Granata
Troposfera Granata
12 giorni fa

Vanja è un buon portiere con pregi e difetti. Su questi ultimi sta lavorando sodo. Coloro che lo criticano, a dispetto di pagelle, rendimento complessivo, classifica migliori portieri, classifica migliori giocatori di A, gradimento allenatore e gradimento CT serbo, dovrebbero iniziare, anche loro, a lavorare sodo sui loro pregiudizi e… Leggi il resto »

odix77
odix77
12 giorni fa

che bel proposito che resterà lanciato nel vuoto, loro non riconoscono il loro limiti come pregiudizi ma li identificano come la vera verità assoluta dei veri tifosi del Toro, puoi capire che per uscire da una roba del genere qualcuno dovrebbe supportarli molti hanno 3 neuroni funzionanti da soli non… Leggi il resto »

Primavera, Dell’Aquila operato: le sue condizioni

Da Belotti a Izzo, gli ex tornano a Torino