Dai social / La rabbia dell’attaccante, che mostra su Instagram la macchina forzata e il motivo del furto

“Il tutto per rubare un giubbottino da 40 euro”. Non nasconde la sua rabbia, Vincenzo Millico. L’attaccante del Torino è stato vittima di un piccolo furto nella giornata di oggi, giovedì 18 giugno 2020. Si è ritrovato con la macchina forzata – e, dunque, danneggiata – e privo “solo” di un capo di abbigliamento di medio valore. Su Instagram ha documentato l’accaduto postando nelle storie un particolare dell’autovettura nella quale mani sconosciute si sono insinuate per sottrarre il giubbotto. Tanta, la delusione del numero 22, sfortunato protagonista di un pomeriggio certo dimenticabile.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 19-06-2020


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Sir Joe
Sir Joe
1 anno fa

Nel senso che era dovere del ladro ripristinare l’auto con un danno consono al bottino, oppure che ” a saperlo lasciavi due rolex nell’auto🤔🤔….ragazzi ragazzi, qui siamo sull’orlo del precipizio e vpi vi affannte semlre più sui social, dai Vincè che Urby nostro con un suo intervento otterrà il rimborso… Leggi il resto »

AstroMaSSi
AstroMaSSi
1 anno fa
Reply to  Sir Joe

Non è in nessun modo responsabile della situazione del Toro e vi assicuro che ha passato momenti difficili, ci sta che gli girino le scatole.

Charlie66
Charlie66
1 anno fa
Reply to  Sir Joe

infatti, pensiamo al ladro poverino, tutta sta fatica per niente… ma va a lavorare va!

Izzo assicura: “Siamo pronti e carichi. Stamm turnann”

Izzo: “I nuovi inizi sono spesso mascherati da finali dolorosi”