Dai social / Ola Aina ha immortalato la sfilata di Simone Zaza con coppola e scarpe in stile “Peaky Blinders” sopra la divisa

Coppola in stile British condita da particolari scarpe in pelle per uno stile inconfondibile. Ola Aina, già famoso per le sue stories dedicate allo stile appariscente dell’ex granata Nkoulou, non ha perso occasione di immortalarlo. Questa volta però a lanciare una nuova moda è stato Simone Zaza. L’attaccante ex Sassuolo ha generato la combo “Toro in stile Peaky Blinders“, indossando il berretto e le scarpe tipiche dei costumi di scena della nota serie Netflix, sopra la divisa da allenamento granata. Il compagno di squadra ha quindi deciso di filmarlo, facendogli fare una vera e propria sfilata con tanto di giro per mostrare ogni dettaglio. All’appello manca solo la frase “by order of the Peaky Blinders” e il gioco è fatto.

Simone Zaza of Torino FC celebrates after scoring a goal during the Serie A football match between Torino FC and US Sassuolo.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 19-11-2021


5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
torofab
torofab
6 giorni fa

Questo è stato un debito e basta. Non ci cavi un tallero, tribuna o regalarlo a Gennaio.

Marco Acquaviva
Marco Acquaviva
7 giorni fa

la colpa e’ di tutti voi che siete a Torino….tifosi oramai allo sbando completo, che permettete a questi mongolini di respirare l’aria del filadelfia …tutto semplicemente cois

torofab
torofab
6 giorni fa

complimenti per gli aggettivi che usi. Prendi un treno e vieni a farci vedere come un “macho” come te farebbe. Dai attendiamo con gioia la tua venuta.
Fate furb, badola.

guidone
guidone
7 giorni fa

ma fatti furbo pagliaccio,giocatore fallito,spero di non vederti mai più con la nostra maglia addosso..

madde71
madde71
7 giorni fa
Reply to  guidone

Guido calmati,è un’ospite di riguardo,acciderboli, si godrà, finché vorrà, la squisita ospitalità..belin tutto in rima😂😂

La Fiorentina attacca Chiesa:”Ecco Tania Cagnotto”. Poi rimuove il video

Edera corre al Filadelfia: prosegue il recupero – VIDEO