Crisi post-derby: Toro, stavolta non devi crollare - Toro.it

Crisi post-derby: Toro, stavolta non devi crollare

di Ivana Crocifisso - 19 Febbraio 2018

Il passato racconta che perso il derby il Toro ha buttato via la stagione: a Mazzarri il compito di trovare una cura per ridare slancio ai granata

Non parla del recente passato ma lo conosce bene, Mazzarri. Sa quanto il derby sia costato caro ai suoi predecessori. Ventura e Mihajlovic ne hanno pagato le conseguenze, ma il Toro molto, molto di più. Stagioni finite ancor prima di cominciare, obiettivi mai raggiunti: il contraccolpo psicologico post derby è costato la panchina al tecnico serbo (dalla sfida di campionato con la Juve solo una vittoria in tre mesi in serie A) e chiuso anzitempo la storia di Ventura con la piazza granata. Dice la storia recente che perdere il derby con la Juve è, per usare un eufemismo, controproducente. La stagione in corso è condizionata proprio da quella striscia negativa iniziata subito dopo la partita dello Stadium, dai punti persi che ora costringono il Toro ad una rincorsa europea difficile più che mai.

La vera sfida dei granata inizia adesso, e non perché il derby sia solo un episodio da archiviare in fretta e furia. Affrontare una Juve senza Mandzukic, Dybala (in campo solo nel finale) e Higuain forse non capiterà più e non è vincendo domenica prossima che il Toro cancellerà la delusione dei tifosi per l’ennesima stracittadina persa. Mazzarri avrà però la possibilità di fare quello che non è riuscito ad altri negli anni recenti. Impedire che un derby perso equivalga a una stagione buttata via. Le premesse sembrano esserci, nonostante la prestazione complessiva del Toro abbia soddisfatto più il tecnico che i tifosi. Se Mazzarri ha ragione, se la squadra di ieri ha mostrato segnali di crescita rispetto alle partite precedenti, se non è tutto da buttare, se è stato solo un incidente di percorso allora toccherà all’allenatore dimostrare da subito che il Toro ha davvero voltato pagina e iniziato un percorso nuovo. L’importante è che alla prossima occasione mostri di non avere smarrito il coraggio e lo spirito che rende questa squadra così amata e diversa dalle altre: sarebbe imperdonabile.

più nuovi più vecchi
Notificami
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

Caxxo mi sono perso una serata tra (quasi tutti) granata,
piacevole avervi letto Fratelli.
Bentrovato Marco.

fuser90
Utente
fuser90

comunque vorrei far notare solo che con Ventura c’era il “Progetto di crescita” ed oggi Mazzarri parla di “Percorso di crescita”
spero solo che guidino a “farispenti”nella notte così potranno schiantarsi sul guardrail

TRAPANO
Utente
TRAPANO

Notte a tutti …alla.prossima ??