Torna l’appuntamento con Il punto sull’arbitro di Carlo Quaranta: ecco come Mariani ha diretto Monza-Torino

Aiutato dal comportamento corretto dei giocatori e dalla mancanza di veri e propri casi da moviola, Maurizio Mariani ha amministrato la prima partita della stagione (e della storia del Monza nella massima serie) senza grandi patemi. La conduzione della gara è stata di manica larga in avvio tanto che non interviene neanche su giocate al limite come quella di Pablo Marì su Sanabria al 13’. Al 19’ invece scatta il primo cartellino giallo della stagione: a farne le spese è Singo che trattiene D’Alessandro, l’arbitro gli indica peraltro che si tratta del terzo fallo commesso. Al 22’ proteste dei brianzoli per un corner assegnato ai granata (l’ultimo tocco sembra di Radonjic, non di Birindelli) ed al 36’ Mariani ammonisce giustamente anche Adopo per fallo da dietro su Filippo Ranocchia.

Monza Torino: il secondo tempo

Il secondo tempo prosegue sulla stessa falsariga, al 61’ arriva l’ammonizione a carico di Pablo Marì, ancora per un fallo (stavolta trattenuta) su Sanabria. Al 66’ Sanabria va in gol ma prima della convalida definitiva occorre il check per verificare che la posizione dell’attaccante al momento del tocco di Ricci sia regolare: ed infatti il paraguaiano si trova davanti a tutti i difensori ma comunque dietro la linea della palla, pertanto i granata possono festeggiare. L’episodio più discutibile avviene invece nel finale, all’86’ sul risultato di 0-2, quando Radonjic penetra in area brianzola trovando l’opposizione di Marlon sul quale va a sbattere ma il difensore è fermo e non cerca di ostruire il serbo, pertanto la decisione arbitrale sembra corretta ed il VAR Maggioni nemmeno interviene.

Gara sostanzialmente tenuta in pugno dall’arbitro di Aprilia con il quale, dopo l’affermazione all’U-Power Stadium, migliorano il loro bilancio (12 vittorie, 2 pareggi, 9 sconfitte).

arbitro Mariani
Arbitro Mariani
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 14-08-2022


7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
rotor
rotor
5 mesi fa

Per me il rigore c’era.

poggiardo granata69
poggiardo granata69
5 mesi fa

Anche a me ha dato l’impressione di non essere proprio fermo.la gamba la allunga un po’

tric
tric
5 mesi fa

Perchè gli arbitri (e il VAR) vanno difesi anche quando sbagliano? Era un rigore indiscutibile! ostruzione volontaria andando verso l’attaccante.

Torino-Palermo, Ghersini annulla un gol a Radonjic che poi lo sbeffeggia

Torino-Lazio, Piccinini gestisce bene il match