Il punto sull’arbitro che ha diretto la sfida tra il Torino e il Genoa a Marassi: ecco com’è andata a Giua

Dopo le polemiche settimanali tra tesserati ed arbitri con reciproche accuse di mancanza di rispetto, il designatore Gianluca Rocchi per la prima giornata del girone di ritorno ha scelto Antonio Giua per la partita del Ferraris tra Genoa e Torino, che si sono incontrate per ben 120 volte in serie A. L’arbitro della sezione AIA di Olbia non ha dovuto faticare molto per gestire la gara anche in virtù del gioco sostanzialmente corretto (ventidue falli fischiati in tutto) e della mancanza di episodi “da VAR” nelle rispettive aree di rigore. 

Il giallo a Vlasic

Gli episodi da analizzare sono relativi quasi esclusivamente ai provvedimenti disciplinari, il primo dei quali al 16’ quando Vlasic, già richiamato verbalmente poco prima, entra in ritardo da dietro su Messias: giusto il cartellino giallo. Nel corso del primo tempo Giua usa la diplomazia per richiamare i giocatori in occasione di reciproche scorrettezze sui calci da fermo riuscendo così a intervenire tempestivamente in situazioni particolarmente accese. La seconda ammonizione giunge al 43’ ed è a carico del genoano De Winter che trattiene fallosamente Zapata.

Il contatto Retegui-Djidji

Al 57’ Retegui e Djidji vengono a contatto, Giua fischia fallo contro il difensore granata, Juric protesta (le immagini dimostrano che ha ragione) e viene ammonito. Al 77’ giusta ammonizione per Malinovskyi che entra fallosamente su Bellanova così come quella all’80’ per Martin che trattiene lo stesso Bellanova mentre all’81’ è esagerato il provvedimento nei confronti di Buongiorno che cerca istintivamente di deviare il pallone con la spalla verso la porta difesa da Martinez in seguito ad un calcio di punizione di Ricci ma il pallone gli carambola sul braccio (comunque aderente al corpo); il regolamento punisce il giocatore che segna o tenta di segnare una rete con la mano ma in questo caso il tocco è del tutto fortuito. 

Il bilancio con Giua

In definitiva direzione sostanzialmente discreta, attenta ed uniforme da parte del fischietto sardo che con i granata aggiorna il saldo complessivo di 1 vittoria, 1 pareggio e 3 sconfitte.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 14-01-2024


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
angelo62
1 mese fa

non è discutibile, è inventata

tric
1 mese fa
Reply to  angelo62

Appunto! Bravo!

Mariani salvato dal Var su Mazzocchi: il giallo sarebbe stato un grave errore

Colombo annulla giustamente il gol di Pellegri