Il punto sull’arbitro che ha diretto Torino-Empoli: ecco com’è andata la direzione di gara di Marinelli

Dopo le polemiche (e l’ennesima “vacanza” per un arbitro dopo errori ai danni del Torino), per l’anticipo del sabato sera tra Torino ed Empoli il fischietto designato da Gianluca Rocchi è stato il poco esperto Livio Marinelli della sezione AIA di Tivoli il quale, pur confermandosi arbitro dal cartellino facile (ben sei i cartellini estratti) ed aver annullato tre gol, se l’è cavata dignitosamente. Al 10’ il primo gol annullato: Sanabria riceve da Vlasic in area e si coordina effettuando una bellissima rovesciata che finisce in rete ma il gesto tecnico risulta vano poiché il croato si trovava in posizione di offside sul passaggio di Vojvoda. Al 31’ il caso più delicato che riguarda il gol dell’empolese Ebuehi il quale, su azione da calcio d’angolo, insaccava da pochi passi su assist di Luperto; la rete veniva convalidata dal direttore di gara ma dal VAR Marini dopo un lungo check annullava per un fuorigioco davvero millimetrico che solo l’occhio tecnologico poteva stabilire. Sempre nel primo tempo, al 44’ la terza rete annullata della gara: stavolta la gioia del gol è strozzata in gola all’empolese Cacace che si trova al di là di Rodriguez di qualche cm e la posizione irregolare è segnalata dall’assistente e poi confermata dal VAR.

Primo giallo a Linetty

Al 49’ la prima ammonizione è invece per Linetty che entra da dietro in maniera pericolosa su Fazzini. Al 62’ è corretto l’intervento di Milinkovic – Savic che affronta in uscita Cancellieri scegliendo bene il tempo dell’intervento sul pallone senza toccare l’attaccante, vede bene Marinelli. Al 71’ ammonito anche il diffidato Bellanova che sulla corsa tocca Cancellieri commettendo fallo. Al 75’ su cross da sinistra di Lazaro il pallone è toccato di testa da Sanabria e finisce sul braccio sinistro posizionato dietro la schiena ed aderente al corpo di Luperto: dopo il check del VAR l’arbitro conferma la sua scelta iniziale di lasciar giocare. All’80’ cartellino giallo per Buongiorno che commette un fallo a metà campo ed un minuto dopo stessa sorte per Cacace protagonista di un intervento ingenuo su Ilic nei pressi dell’area toscana. All’83’ ancora un check per verificare un tocco proibito di Ranocchia in area su cross di Ilic ma anche in questo caso la posizione del braccio del difendente viene giudicata regolare poiché é il gomito dell’arto sinistro, in posizione corretta, ad impattare col pallone e non il braccio destro (che è staccato).

Direzione equilibrata dell’arbitro

All’85’ cartellino giallo per proteste a Vlasic (per un calcio di punizione non concesso) mentre all’88’ l’ultimo ammonito è Luperto che colpisce Sanabria in volto con un braccio largo. Direzione piuttosto equilibrata di Marinelli che è stato ben coadiuvato dagli assistenti e dai varisti e che è alla sua seconda direzione con i granata dopo aver diretto la vittoria di undici mesi fa contro la Fiorentina. Il bilancio, dunque, finora è felicissimo.

Livio Marinelli
Livio Marinelli
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 17-12-2023


24 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Steppenwolf
Steppenwolf
2 mesi fa

Mi concentrerei sul gol annullato all’Empoli e sulla presunta obiettività della regola del fuorigioco grazie al VAR. Dimentichiamo che mentre la goal line technology prescinde dagli uomini, il fuorigioco viene rilevato dagli uomini del VAR esaminando varie proiezioni. Voglio dire che, nei casi al limite come sabato, mi vien da… Leggi il resto »

Orgogliogranata
2 mesi fa
Reply to  Steppenwolf

Ma è ancora più soggettivo considerare tutta la figura. Si presterebbe a interpretazioni arbitrali che sai benissimo a cosa porterebbero. Certo, ieri è stato annullato un gol finalmente contro noi di pochissimo, ma questo ( i pochissimi millimetri) è un eccezione, e ben venga l’eccezione di qualche mm quando stiamo… Leggi il resto »

Urbano XV
2 mesi fa
Reply to  Steppenwolf

Non cambierebbe niente, nei casi dubbi avresti sempre e comunque bisogno che qualcuno decida se è mezza figura o manca 1 millimetro. Il Var è una grandissima cosa. Non è perfetto ma ha quasi azzerato centinaia di episodi discrezionali. Queli che son rimasti ci sarebbero comunque e ci sarebbero pure… Leggi il resto »

Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)

Arbitro fucsia. Gomblotto.

Claccone
Claccone
2 mesi fa

OFF TOPIC

Il Bologna è quarto da solo a +5 da noi…🤨

Al pensiero che senza un avvio di stagione problematico che nessuno si aspettava, senza gli errori arbitrali e con un pizzico di fortuna ci potevamo essere noi, mi girano forte i maroni… 😖

T
T
2 mesi fa
Reply to  Claccone

Coi “se” tutti a favore (per noi, ma non per gli altri) saremmo già in champions. Il Bologna quest’anno è una signora squadra, che sta facendo e farà un campionato diverso dal nostro.

Fandango
Fandango
2 mesi fa
Reply to  T

Chievo, Atalanta e Bologna hanno un Comun denominatore, Sartori.

Scimmionelli
2 mesi fa
Reply to  Fandango

Il Chievo e’ fallito
Percassi ha dovuto vendere il 50% dell’Atalanta perche’ non ce la faceva ad andare avanti
Vediamo il Bologna…

PaulinStantun
PaulinStantun
2 mesi fa
Reply to  Scimmionelli

Percassi ha venduto il 50% perchè non gli interessava più… altrimenti non avrebbe avuto problemi.

Sto Percassi non è molto famoso e quindi la sua potenza economica viene continuamente sottovalutata (su ste pagine ho letto addirittura qualcuno che scriveva che Percassi ne ha meno di Cairo…).

Claccone
Claccone
2 mesi fa
Reply to  T

Hai ragione, ho fatto un ipotesi con i se a favore e so benissimo che con i se non si va da nessuna parte, però mai una volta che ci girano bene…😠 Hai anche ragione quando dici che il Bologna quest’anno ha un ottima squadra, però gli sta girando tutto… Leggi il resto »

PaulinStantun
PaulinStantun
2 mesi fa
Reply to  Claccone

E’ quello che volevo scrivere io… per carità giocano bene, ieri han fatto un (auto)gol che è venuto fuori da una bella azione (non che Sanabria-Bellanova-Zapata sia stata una brutta azione…) etc, ma col Toro se non cappellava il portiere starebbero ancora cercando ora di fare il gol

Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Reply to  Claccone

Pensa quanto è scarsa la serie A. Togli Inter e gobbi, Salernitana e Verona, il resto un guazzabuglio di pippe sparse.

PaulinStantun
PaulinStantun
2 mesi fa

Bah… i gobbi non li toglierei mica… sono un po’ superiori alle altre ma anche loro un coacervo di pippe (vedi gli attaccanti… vlaovic e ken di barbie a fine campionato finiranno per avere meno gol di Zapata). Poi il livello si vede anche da altro: quantità di partitacce incredibile… Leggi il resto »

Frosinone-Torino, il punto sull’arbitro: Massimi grazia Oyono

Torino-Udinese: nessun problema per Fabbri