Il punto sull’arbitro Massa che ieri ha arbitrato la sfida tra Torino e Sampdoria, terminata con la vittoria dei granata

Non sempre uniforme il metro utilizzato da Davide Massa, l’arbitro designato per dirigere la partita del “Grande Torino” tra Torino e Sampdoria. Al 7’ il primo cartellino giallo della gara è ai danni di Ricci che ferma Djuricic con una trattenuta, ammonizione come da regolamento. Al 20’ cartellino altrettanto sacrosanto per Amione che al limite dell’area blucerchiata atterra Schuurs proteso in azione personale per vie centrali. Nel corso della prima frazione non ci sono episodi particolari ma l’arbitro della sezione AIA di Imperia, pur fermando opportunamente il gioco per punire interventi fallosi, non estrae il cartellino su Singo che entra in gioco pericoloso, per Rincon su Ricci e Djuricic su Buongiorno, autori di falli al limite. Al 52’ c’è invece l’ammonizione per Yepes per un intervento su Ricci. Al 55’ c’è uno scontro al limite dell’area granata con protagonisti Rodriguez, Djuricic e Ricci: l’arbitro decreta un calcio di punizione a favore del Torino ma Djuricic frana su Ricci dopo essere stato colpito da Rodriguez. Al 59’ dopo il gol di Vlasic il direttore di gara espelle il tecnico doriano Stankovic che protestava nei confronti di Radonjic reo di non aver buttato il pallone fuori con Montevago infortunato a terra.

Yepes rischia grosso

Al 63’ rischia Yepes che commette un altro fallo al limite su Ricci. Al 75’ in area blucerchiata Linetty termina a terra dopo un contatto con Ferrari ma non ci sono gli estremi per la concessione della massima punizione, il polacco si poggia con le spalle sul corpo del doriano a cercare il contatto mentre il difensore di Stankovic si aiuta leggermente appoggiandogli le mani addosso ma non in modo tale da pregiudicarne realmente l’equilibrio, Massa fa cenno di continuare a giocare. Tre minuti dopo situazione nell’area opposta: Buongiorno e Montevago si contendono il pallone, dapprima il difensore è spostato col fisico dall’attaccante che poi riceve un colpo e termina a terra ma anche in questo caso Massa applica il vantaggio e lascia proseguire. All’80’ ammonizione pesante per Colley (diffidato) che trattiene Radonjic.

I precedenti con Massa

Con il 41enne fischietto di Imperia, tornato ad arbitrare i granata dopo il derby del 18 febbraio scorso, i granata migliorano un bilancio complessivo già positivo: ora sono 11 le vittorie a fronte di 8 pareggi e 9 sconfitte in 28 incontri totali.

Arbitro Massa
Arbitro Massa
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 10-11-2022


7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Troposfera Granata
Troposfera Granata
15 giorni fa

Cornuto è già stato detto?

tric
tric
15 giorni fa

E non ricordo di aver visto fischiare la fine del primo tempo con un giocatore (Ricci) che sta puntando l’area avversaria.

ardi06
ardi06
15 giorni fa
Reply to  tric

Esatto

poggiardo granata69
poggiardo granata69
15 giorni fa
Reply to  tric

Fischiare la fine del primo tempo con Ricci che andava in porta e’ a dir poco allucinante…Yepes graziato…che dire,fortuna che abbiamo vinto.

davidone5
davidone5
15 giorni fa

Pessimo arbitro.

Bologna-Torino, per Giua interpretazioni dubbie

Roma-Torino, il Var salva Rapuano sul mani di Ricci