Il punto sull’arbitro Prontera che ha diretto la sfida del sabato di Pasqua tra la Lazio e il Torino

Quella dell’Olimpico è stata una gara priva di casi eclatanti che l’inesperto Alessandro Prontera (all’ottava direzione nella massima serie ed al debutto assoluto coi granata) ha potuto gestire con l’auspicata serenità seppur con qualche incertezza (anche da parte dei suoi assistenti). Il direttore di gara della sezione AIA di Bologna ha lasciato giocare molto soprassedendo su alcuni falli al limite e suscitando qualche legittima protesta. Sono stati solo tre i giocatori ammoniti nei 90’ di gioco, due dei quali per reciproche scorrettezze. 

La terna non si accorge di una deviazione

In avvio si lamenta Lazzari vittima di interventi duri da parte di Pobega e Vojvoda, al 16’ è Bremer a rischiare qualcosa con una vistosa spinta su Immobile. Se la cava solo con una punizione contro anche Felipe Anderson autore di un’entrata in ritardo su Brekalo al 18’. Dopo la mezz’ora errori abbastanza evidenti da parte della terna arbitrale che non si rende conto di una deviazione del portiere laziale Strakosha su tiro di Vojvoda, dell’ultimo tocco di Felipe Anderson in lotta con Bremer e di quello netto di Immobile dopo un contrasto con lo stesso Vojvoda: nel primo caso negato un calcio d’angolo ai granata, negli altri due regalati ai biancocelesti. 

Nella ripresa non cambia il metro di giudizio arbitrale anche se al 53’ è ammonito il neoentrato Pellegri per un intervento in ritardo su Leiva non dissimile rispetto a quelli sopra evidenziati. Sul gol del Torino al 56’ giudicata giustamente irrilevante una leggera pressione di Pobega su Lazzari un attimo prima che Pellegri colpisse di testa. Al 90’ infine, nel concitato finale, dopo una mini rissa vengono ammoniti un esagitato Lukic e Immobile per reciproche scorrettezze. Da annotare, oltre alla conduzione di gara un po’ discutibile nella gestione delle sanzioni e nelle sviste degli assistenti sulla linea di fondo, anche alcuni errori di posizionamento dell’arbitro che talvolta ha impedito lo svolgersi dell’azione ostacolando i giocatori in campo.

Pallone Serie A
Pallone Serie A
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 17-04-2022


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
poggiardo granata69
poggiardo granata69
1 mese fa

Direzione di gara da rivedere,troppo casalingo e a tratti inesperto.

T9
T9
1 mese fa

…. col nostro gol da annullare per evidente ed inutile spinta di Pobega su un avversario ben prima che la palla giungesse a Pellegri 😀

poggiardo granata69
poggiardo granata69
1 mese fa
Reply to  T9

Evidente spinta? Se basta un leggero contatto (quello che poi è stato) x annullare una rete,sulle palle inattive non si assegnano più i gol.😀

tric
tric
1 mese fa

La frase giusta sarebbe “un esagitato Immobile e Lukic, giustamente esterrefatto per l’ammonizione”. Inoltre, guarda caso, un corner non assegnato al Toro e due regalati alla Lazio. Un po’ troppo casalingo?

Torino-Milan, Doveri soprassiede sul contatto Singo-Theo Hernandez

Torino-Spezia, giusti i rigori assegnati da Ghersini