Spal-Torino, Valeri "aiutato" dalla tecnologia - Toro.it

Spal-Torino, Valeri “aiutato” dalla tecnologia

di Carlo Quaranta - 24 Dicembre 2017

Torna “Il punto sull’arbitro” di Carlo Quaranta dopo Spal-Torino di ieri: ecco come ha diretto la gara l’arbitro Valeri, con molti episodi chiave

Diversi episodi dubbi hanno caratterizzato il pomeriggio dell’antivigilia di Natale allo stadio Mazza di Ferrara dove la Spal e il Torino si sono affrontati nella massima serie dopo 49 anni sotto la direzione di Paolo Valeri.
Al 13’ non viene ravvisato un fallo su N’Koulou in area granata, poi sugli sviluppi dell’azione il difensore viene colpito da una pallonata e rimane a terra costringendo Valeri a chiedere l’intervento dei sanitari. Al 16’ l’assistente Giallatini ferma correttamente Antenucci in offside. Al 18’ ancora N’Koulou a terra, stavolta nell’area avversaria dopo una pedata al naso ricevuta da Grassi nel tentativo di contendere un pallone aereo al camerunense il quale era arrivato un attimo prima colpendo di testa: l’intervento è fortuito ed involontario. Al 23’ Cremonesi è il primo ammonito del match per un evidente fallo tattico speso per fermare Falque. Al 24’ viene segnalato un fuorigioco dubbio a Falque probabilmente tenuto in gioco da Cremonesi largo sulla destra. Al 28’ non viene punito un tocco di mano di Valdifiori ed al 30’ l’arbitro della sezione AIA di Roma, su segnalazione dell’assistente Giallatini, punisce un posizione di offside di Floccari davvero al limite poiché Falque sembra in linea con l’attaccante spallino. Al 34’ Baselli commette un fallo su Mattiello al limite dell’area granata, De Silvestri protesta e rimedia il cartellino giallo. Al 38’ ineccepibile ammonizione per Vicari per un intervento in ritardo su Belotti. Al 42’ Lyanco è falloso su Floccari al limite dell’area, giusta la punizione dalla quale scaturisce il primo gol degli estensi. Al 46’ errore marchiano di Valeri che non concede il vantaggio al Torino che stava ripartendo pericolosamente, in superiorità numerica, dalla propria trequarti: gioco fermato per sanzionare (anche con la giusta ammonizione) l’intervento di Schiattarella su Baselli.

Al 62’ ammonito N’Koulou per un fallo reiterato su Floccari che gli stava scappando via. Al 68’ in area granata De Silvestri non riesce a frenare lo slancio e piomba su Grassi che termina a terra, Valeri inizialmente fa proseguire ma poi, richiamato da Gavillucci, consulta la VAR e torna sui propri passi concedendo un penalty che non è clamoroso concedere tanto quanto non lo sarebbe stato il contrario: il giocatore della Spal anticipa peraltro la caduta aspettandosi il contatto. Appare inopportuna dunque la segnalazione del VAR in quanto non trattasi di chiaro errore come dovrebbe essere da protocollo. Al 92’ ammonito Mora per un’entrata in scivolata su Valdifiori ed al 93’ granata sfortunati e “puniti” ancora dalla tecnologia (stavolta la gol-line) che evidenzia che il pallone colpito di testa da Belotti dopo aver picchiato sul palo non varca completamente la linea di porta al momento della provvidenziale ribattuta di Viviani che salva la propria squadra all’ultimo minuto.

In definitiva molti dubbi, qualcuno “risolto” grazie al contributo tecnologico, per l’arbitro Valeri che non si è distinto per una gestione di gara impeccabile anche a causa di qualche errore di troppo da parte dei suoi collaboratori. Con il 39enne arbitro romano, protagonista nello scorso campionato della discutibile espulsione diretta ad Acquah nel derby, i granata contano ora otto pareggi e tre sconfitte, ancora immacolata invece la casella delle vittorie.

7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
leonardo (poppi1)
2 anni fa

Questo…ha guardato il var…ed è riuscito ad assegnare un rigore totalmente inesistente..che già a velocità normale si vedeva.. mi sembra veramente assurdo dare del coglione a desi..che non c’entra una mazza se non quella di trovarsi li…tra l’altro non alza nemmeno la gamba….dateci un taglio di dare sempre la colpa… Leggi il resto »

Bartolomeo Pestalozzi
Bartolomeo Pestalozzi
2 anni fa

Tutto vero ciò che ho letto nei vostri commenti ma, se volete commentare un arbitraggio, non sarà il caso che ci mettiate dentro tutti gli episodi quindi pure quelli che ci hanno avvantaggiato tipo il fuorigioco fischiato alla Spal davanti la nostra linea di porta?

mauri72vg
mauri72vg
2 anni fa

Mah…sarò di parte ma un calcio in faccia per me è sempre fallo..in questo caso da rigore..gioco pericoloso se non lo prende ma se lo tocca è fallo da punire con il rigore..