Torino-Cagliari, La Penna tollerante con Rog - Toro.it

Torino-Cagliari, La Penna tollerante con Rog

di Carlo Quaranta - 19 Ottobre 2020

Il punto sull’arbitro La Penna che ha diretto la sfida del Grande Torino tra Torino e Cagliari, terminata 3-2 per la squadra sarda

Un avvio piuttosto scoppiettante ed una gestione di gara tutto sommato discreta per l’arbitro romano Federico La Penna designato per la gara tra Torino e Cagliari valevole per la quarta giornata di campionato.
Pronti via ed è subito rigore per i granata: lancio di Rodriguez per Lukic che entra in area e viene travolto da Cragno in uscita, rigore indiscutibile che Belotti trasforma al 4’. Al 12’ si registra già il pareggio dei rossoblù tra le proteste dei difensori del Torino che lamentano posizioni di offside di Zappa prima e Joao Pedro poi ma entrambi sono tenuti in gioco da Vojvoda. Al 27’ Joao Pedro trattiene Vojvoda, La Penna fischia la punizione ma sorvola sulla possibile ammonizione. Al 31’ cartellino giallo ai danni di Rincon per un fallo tattico su Rog e dello stesso Rog per un intervento falloso precedente su Lukic (concesso giustamente il vantaggio). Giuste le posizioni di offside rilevate nei confronti di Simeone (36’) e Godin (39’): in entrambi i casi l’assistente attende correttamente lo svolgersi dell’azione prima di segnalare.

Al 64’ cartellino giallo per Bonazzoli per un intervento in ritardo su Sottil mentre al 67’ non riceve medesimo trattamento Rog che atterra lo stesso attaccante granata. Appena un minuto dopo lo stesso Rog rischia ancora la seconda ammonizione per un fallo su Vojvoda: in questo caso La Penna lo ammonisce solo verbalmente. Al 75’ ammonito Lykogiannis dopo la concessione del vantaggio. Al 78’ su cross di Vojvoda, Belotti termina a terra a seguito di un contrasto con Zappa ma il direttore di gara opta per le reciproche scorrettezze e lascia correre. Un altro episodio all’86’ quando su un cross da sinistra Caligara devia il pallone secondo Belotti e compagni (compreso Milinkovic-Savic che viene espulso dalla panchina per proteste) col braccio, secondo l’arbitro col petto: il VAR non interviene per richiamare l’arbitro ed in effetti le immagini dimostrano che l’intervento del cagliaritano è corretto. Ammonizione infine per Pavoletti all’89’ che stende N’Koulou.
Sesta direzione del fischietto romano con i granata e perfetto equilibrio dopo questa gara: due vittorie, un pari e due sconfitte.

2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
poggiardo granata69
poggiardo granata69
1 mese fa

Rog era da cacciare,punto!!!

rotor
rotor
1 mese fa

Rog andava espulso per doppia ammonizione,ma avremmo perso lo stesso ,perche’ in campo oltre ai brocchi dell’anno scorso abbiamo in piu’i bidoni voluti dal maestro, che avrebbero dovuto conoscere l’unico modulo che impiega.